In arrivo
prezzo: € 3,99

Sherlock Holmes e l'orrore di Cornovaglia

romanzo


In vendita dal
13/11/2018
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
285 (stima)
Venduto da
Delos Books
Autore
Enrico Solito
Collana
Sherlockiana n. 228
Delos Digital 2018 - ISBN: 9788825407419
Genere
NarrativaMistero e Investigativo
NarrativaMistero e InvestigativoPoliziesco
NarrativaMistero e InvestigativoTraditional British

Lo strano caso di Guglielmo Marconi e degli anarchici italiani

Londra, tarda estate del 1901. La capitale inglese è scossa da una notizia esplosiva: Arthur Conan Doyle, amico e collega del dottor Watson, è stato accusato di avere ucciso una medium italiana durante una seduta spiritica. Doyle si proclama innocente, ma le prove a suo carico sembrano schiaccianti. Oltretutto la vittima era di simpatie anarchiche, una vera manna per i giornali scandalistici che sparano a zero sulle masse di fuoriusciti politici italiani. Sconvolto, Watson chiede l'aiuto di Sherlock Holmes, che scende in campo per dipanare una matassa ingarbugliatissima. Quasi subito, infatti, le indagini di Holmes lo mettono in contatto con l'ambiente "internazionalista" di Londra, composto da socialisti espatriati e terroristi anarchici, o presunti tali, fino ad arrivare a Errico Malatesta in persona, all’epoca nella capitale britannica; eppure qualcosa non quadra. Che cosa ha a che fare un brillante inventore italiano, tale Guglielmo Marconi, con i circoli dell’anarchismo italiano? Forse la risposta al mistero si nasconde in Cornovaglia, cuore segreto di una terribile macchinazione tra potenze imperialistiche che avrebbe portato il destino dell’Europa, di lì a poco, alla guerra mondiale.


Enrico Solito è considerato uno dei massimi esperti italiani di Sherlock Holmes. Past president di "Uno studio in Holmes", l'associazione degli appassionati  italiani, è iscritto ad analoghe associazioni negli USA, Australia, Francia, Inghilterra e Giappone. Primo non anglofono a conseguire il  brevetto di CHS(d) della Franco Midland Hardware Company inglese (Certfied in Holmesian Studies, distinguished) è stato il primo Italiano a essere nominato membro dei Baker Street Irregulars di New York, la più antica ed esclusiva associazione sherlockiana (non ci si può  iscrivere nè chiedere l'iscrizione, solo attendere di essere chiamati). Collabora con la Sherlock Magazine italiana da circa dieci anni. Ha scritto decine di articoli di critica pubblicati in Australia,  Francia, Inghilterra, Giappone e Stati uniti, e curato per anni la  rivista di Uno studio in Holmes, oltre che a essere editor (con G.  Salvatori) di due volumi editi dai BSI negli USA. I suoi apocrifi sono stati editi in Giappone  e tradotti in varie lingue. Ha inoltre scritto (con S. Guerra) una Enciclopedia di Sherlock Holmes e un volume (con Guerra, Vianello ed altri) sui viaggi di Conan Doyle in Italia, nonché vari romanzi e racconti gialli non holmesiani.