Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99

Emergi Tartesso!

racconto lungo


Anteprima
Data uscita
Dicembre 2021
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
32 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Vito Introna e Francesca Panzacchi
Collana
Innsmouth n. 60
Delos Digital 2021 - ISBN: 9788825418453
Genere
NarrativaBrevi Racconti
NarrativaFantasmi
NarrativaHorror
NarrativaOcculto e Sovrannaturale

In un immenso maremoto che inonda l’intera costa atlantica ecco il ritorno di Cthulhu!

Zoltan Czibor è il classico ungherese antisovietico emigrato dopo la caduta del muro che detesta Lovecraft e i suoi scritti. Dopo aver visto strane forme oscure nel Guadalquivir, una adepta di Palotas levitare e aver sognato R’lyeh e altre mostruose città dalla geometria non euclidea, sarà incaricato da quella medesima congrega di assistere, quale interprete di Palotas, all’emersione di Tartesso, altra città devota ai Grandi Antichi. Un'avventura che dovrà fare i conti con la realtà…


Vito Introna (Bari, 15/06/1970), lavora a Laterza (TA) come consulente legale. Ha all’attivo numerose pubblicazioni tra le quali il romanzo weird La Maschera di Pazuzu (GDS, 2013); il romanzo di hard SF Ainor l’apolide (Loquendo, 2013); i thriller L’alienato (con Francesca Panzacchi, Milena Edizioni, 2014), Distruggete Israele  (Cavinato, 2015), L’alba dei reietti (GDS, 2016); il chick lit Velluto nero (Edizioni dal Sud, 2018) e il mainstream Smalto rosso fuoco (Catartica Edizioni, 2019). Da ultimi i gialli Non svegliate don Eupremio (Bertoni, 2020) e Oblio con Francesca Panzacchi (Bré, 2020). Ha vinto vari premi letterari.

Francesca Panzacchi si è laureata in Scienze Politiche all’Università di Bologna. Ha collaborato con varie case editrici in qualità di curatrice di collana. Ha ottenuto importanti riconoscimenti in ambito letterario, fra i quali la Medaglia della Regione Toscana per il romanzo storico (Il normanno, Ciesse), il Premio speciale Profumo d’autrice al Premio letterario internazionale Città di Cattolica (Amore inverso, Damster), il Primo Premio per la poesia inedita al concorso letterario nazionale “Il delfino” (2019). Nel 2020 ha pubblicato i gialli L’ultima cena (Damster), Oblio (Brè) entrambi scritti con Vito Introna, e il romance Il guardiano (Brè). Ha vinto la sesta edizione del Premio “Racconti diVini 2020” con il racconto Amore primitivo.