Aggiungi al carrello
prezzo: € 4,99

Colonne d'Ercole. L'Ultimo Viaggio della Maschera di Ferro

romanzo


Anteprima
Data uscita
Giugno 2020
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
551 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Pelagio D'Afro
Collana
Odissea Digital n. 125
Delos Digital 2020 - ISBN: 9788825412642
Genere
Narrativa
NarrativaAvventure Uomini
NarrativaAzione e Avventura
NarrativaStorico

Chi è davvero la Maschera di Ferro? Di quali pericolosi segreti è a conoscenza? Qualunque sia il suo mistero bisognerà oltrepassare le Colonne d’Ercole per svelarlo.

Inverno del 1726, François Arouet (alias Voltaire) è ossessionato dal mistero del prigioniero con la Maschera di Ferro di cui ha sentito le urla nel suo ultimo soggiorno alla Bastiglia. La sua ostinazione lo spingerà a trovare alleati per poterlo liberare. Ma quel suo gesto innescherà una caccia all’uomo che costringerà lui, il prigioniero liberato e i suoi alleati a una lunga fuga dalla Francia all’Italia che si concluderà nell’Oceano Atlantico. Inseguiti da agenti del Re di Francia e del Papato, incontreranno avventurieri, briganti e pirati vivendo agguati, tradimenti e insperate alleanze fino a risolvere il mistero solo dopo aver superato le Colonne d’Ercole.


Pelagio D’Afro è un autore multiplo che ha pubblicato tre romanzi e una ventina di racconti sparsi in varie riviste e antologie (realizzate soprattutto con il laboratorio creativo “Carboneria Letteraria” di cui Pelagio è tra i fondatori).

Il suo primo romanzo, I ciccioni esplosivi (Montag, 2009, Il foglio letterario 2019), è il prequel de Le rane di Ko Samui (Pequod, 2003) del padre/cugino Paolo Agaraff, un altro scrittore collettivo.

A questo seguono il giallo d’epoca L’acqua tace (Italic Pequod, 2013), l’ebook a tema erotico Puttaniere blues (Lite Editions, 2014), l’antologia di racconti Pillole di cattiveria (Italic Pequod, 2015) e la curatela dell’antologia Alla periferia della Galassia Stanca (Homo Scrivens, 2017).

I pezzi che compongono Pelagio sono, in ordine alfabetico: Giuseppe D’Emilio, Arturo Fabra, Roberto Fogliardi e Alessandro Papini, questi ultimi due anche membri del collettivo Paolo Agaraff.