Aggiungi al carrello
prezzo: € 2,99

Giacomo Casanova - Il codice San Marco I

romanzo breve


Anteprima
Data uscita
Ottobre 2016
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
66 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Daniele Pisani
Collana
History Crime n. 45
Delos Digital 2016 - ISBN: 9788865308783
Genere
NarrativaBrevi Racconti
NarrativaCrimine
NarrativaStorico
NarrativaThriller
Ciclo
Giacomo Casanova

Casanova contro Valmont (il cinico seduttore de “Le relazioni pericolose”) in una gara all’ultima conquista amorosa, sullo sfondo di un’indagine complessa e misteriosa.

Venezia, 1754. Casanova, affiancato dal fedele Le Duc, viene mandato dall’Avogadore Zaguri a occuparsi del caso di un uomo trovato morto in un canale. Sembra trattarsi di un semplice incidente, ma non lo è. Durante il sopralluogo nella locanda dove la vittima alloggiava, si scopre che il compagno di camera della vittima è da giorni nascosto, in fin di vita; poco prima di morire, invoca San Marco. Tutto porta a pensare che si siano uccisi a vicenda, dopo una lite. Perché? Tra i bagagli manca un cofanetto, a cui i due tenevano in maniera ossessiva. Che cosa conteneva? Le vittime erano professori tedeschi di antichità all’università di Lipsia, provenienti da Alessandria d’Egitto. Con chi erano in affari, a Venezia? Il mistero si infittisce quando Casanova scopre che anche due persone al seguito del potente ambasciatore di Francia sono interessate al caso: il visconte de Valmont, con cui il Nostro si troverà coinvolto in una straordinaria gara di seduzione; e Isabelle de Castel-Bajac, avventuriera bellissima ma pericolosa, di cui si innamorerà perdutamente.


Daniele Pisani, nato nel 1983, è un ingegnere ambientale con la passione per la scrittura (numerose pubblicazioni con Delos Digital), la lettura (lettore onnivoro e appassionato di libri e fumetti di ogni tipo) e la pittura (allievo del maestro Felice Bossone). Nel 2012 è stato finalista al Premio Alberto Tedeschi con un apocrifo sherlockiano, uscito in seguito per Delos Digital e intitolato Sherlock Holmes e il caso dello squartatore di Whitechapel. Vive in provincia di Milano.