Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99

La guerra di Leonardo

racconto lungo


Anteprima
Data uscita
Luglio 2016
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
55 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Francesco Grasso
Collana
Francesco Grasso L'ingegnere delle Storie n. 2
Delos Digital 2016 - ISBN: 9788865307748
Genere
NarrativaFantascienza
NarrativaFantasyStorico
NarrativaStoria Alternativa
NarrativaStorico

E se Leonardo da Vinci, invece che all'arte, si fosse dedicato alle armi?

Nei disegni lasciati da Leonardo da Vinci si riscontrano progetti di macchine d'assedio, artiglierie, scafandri, robot, carri corazzati, artiglierie semoventi e strumenti per il volo umano. Pur avendo preso parte, come ingegnere, alle campagne militari di Ludovico il Moro e di Cesare Borgia, nel corso della sua vita Leonardo non costruì realmente quasi nessuna delle sue macchine belliche. Anche il rivoluzionario progetto di deviare il corso dell'Arno per allagare Pisa, allora in guerra con Firenze, non venne realizzato. Leonardo mostrò sempre di prediligere alla guerra l'arte, ed è per quest'ultima che oggi giustamente è ricordato. Ma cosa sarebbe accaduto, invece, se…


Francesco Grasso (1966), ingegnere di origine siciliana, vive e lavora a Roma. Scrittore eclettico, ha esordito nel campo della fantascienza, ma negli anni ha pubblicato anche thriller, horror, fantasy, narrativa storica e umoristica. Tra i suoi romanzi, Ai due lati del muro e 2038: La rivolta (Mondadori), Il baratto (Perseo), Enea (Stampa Alternativa), Il re bianco del Madagascar e La moglie di Dio (Ensemble), Come un brivido nel mare (Delos Digital), Il matematico che sfidò Roma (Edizioni 0111). Le sue opere hanno avuto numerosi riconoscimenti letterari, tra cui due premi Urania. Una sua sceneggiatura cinematografica è giunta in finale al premio Solinas.