Aggiungi al carrello
prezzo: € 2,99

Sherlock Holmes e il Circolo dell'Arca

romanzo breve


Anteprima
Data uscita
Novembre 2014
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
66 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Roberto Guarnieri
Collana
Il circolo dell'Arca n. 1
Delos Digital 2014 - ISBN: 9788867755684
Genere
NarrativaFantascienzaAvventura
NarrativaFantascienzaBrevi Racconti
NarrativaFantasyStorico
NarrativaStoria Alternativa
Ciclo
Il circolo dell'Arca

Cos’è accaduto ai gatti di Londra? E cos’è quella strana erba rossa che cresce ovunque? Un mistero da risolvere per John Fox e il suo nuovo alleato.

All'inizio sembrava un mistero di second'ordine, giusto un passatempo tra una missione e l'altra per John Fox e il suo Circolo dell'Arca, il gruppo al servizio della Regina Vittoria incaricato di occuparsi di problemi… fuori dall'ordinario. Un quartiere di Londra tranquillo, salvo un paio di piccoli problemi: tutti i gatti erano spariti (e anche i topi, se è per quello). E una strana erba rossa cresceva dappertutto infestando strade e giardini. Ma l'area interessata dal fenomeno si stava allargando e dopotutto il problema forse era davvero più grave del previsto, se oltre a John Fox se ne stava occupando anche il più famoso consulente di Scotland Yard...


Roberto Guarnieri, classe 1963, è un ingegnere civile e lavora nell’Amministrazione comunale della sua città (Civitanova Marche). È appassionato di fantascienza, fantasy, archeologia e tematiche sui misteri delle antiche civiltà perdute. Ha pubblicato diversi racconti su riviste (DelosAltrisogniWriters Magazine ItaliaCarmillaUrania) e antologie (tra le più importanti le serie 365  racconti e  Il Magazzino dei Mondi, tutti della Delos Books, oltre ad altre delle Edizioni Scudo). Ha frequentato nel 2012 un corso on-line di scrittura creativa con Franco Forte. È stato finalista al Premio Blackwood Algernon 2012, al Premio Urania Stella Doppia 2013, al Premio della rivista Effemme 2013 e al premio Robot 2014.