Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99

Gli orfani di Ana-j

racconto lungo


Anteprima
Data uscita
Marzo 2014
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
31 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Diego Lama
Collana
Chew-9 n. 13
Delos Digital 2014 - ISBN: 9788867752348
Genere
NarrativaBrevi Racconti
NarrativaFantascienza
NarrativaFantascienzaBrevi Racconti
NarrativaFantascienzaEpopea Spaziale

Ottantadue bambini superstiti, mutilati e privi di organi vitali, non hanno alcuna possibilità di salvezza. Nella nave però vi è anche un grande carico di Chew-9: gli effetti della droga vanno ben oltre l’immaginabile...

Continua la saga di Chew-9, inventata da Franco Forte.

In questo racconto, scritto da Diego Lama, conosciamo la storia di Rina, una bambina a cui hanno tagliato le orecchie, e di Toio, suo fratello senza più un occhio. Essi, assieme ad altri ottantadue bambini, sono orfani di Ana–j, la dea non nata. Il culto è diffuso su oltre quaranta pianeti e prevede mutilazioni, scarnificazioni e digiuno. Ogni mese centinaia di orfani sono inviati alla sede della Fondazione per completare il loro ciclo vitale. Ma l’astronave che li sta portando a destinazione è costretta ad atterrare su un pianeta ostile. Gli ottantadue bambini superstiti, mutilati e privi di organi vitali, non hanno alcuna possibilità di salvezza. Nella nave però vi è anche un grande carico di Chew-9, la droga del benessere, che gli orfani cominciano a prendere nel tentativo di abbreviare le proprie sofferenze. Gli effetti della droga vanno ben oltre l’immaginabile.


Diego Lama è architetto, autore di libri di architettura, giornalista pubblicista e direttore di una rivista di design e arredamento. Socio fondatore dell’associazione Made In Earth che realizza progetti per il terzo mondo, scrive e disegna per giornali e riviste.