Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99

Crescere con le parabole del Vangelo

saggio


Anteprima
Data uscita
Gennaio 2022
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
58 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Gianluca Vivacqua
Collana
I coriandoli n. 47
Delos Digital 2022 - ISBN: 9788825418903
Genere
ArteArtisti IndividualiSaggi
ReligioneCristianitàCattolica
ReligionePratiche e Riti CristianiSacramenti

Crescere con le parabole del Vangelo è una disamina delle parabole contenute nei Vangeli al fine di dimostrare che rappresentano il più antico e formidabile manuale di crescita personale che sia mai stato scritto, attraverso il miglioramento e l'elevazione spirituali.

La missione di Cristo è certamente una missione di redenzione dell'umanità anche nel senso di un miglioramento della sua coscienza individuale – interiore – e sociale. Le parabole del Vangelo sono piccole storie esemplari – che hanno rigorosamente per protagonisti persone e non, per esempio, animali – che innescano nell'uomo la motivazione a "essere più" (produttivo, tollerante, disponibile, fiducioso, resistente, resiliente), e quindi a sviluppare la versione migliore di sé.

Gianluca Vivacqua, storico e pubblicista, cattolico praticante, lo spiega in questo saggio in cui allarga al mondo dei Vangeli il suo cammino di ricerca sulla formazione personale (Lo storico come coach della formazione, Delos Digital, e La PNL contro le parole volgari, Streetlib).


Gianluca Vivacqua, storico, scrittore e giornalista freelance, è stato allievo della Luiss Writing School for Cinema and Television con Alessandro Bencivenni, Sefano Balassone, Maurizio Gianotti e Diego Cugia, e della scuola di cinema “Sentieri selvaggi” di Roma con Massimo Latini. Ha all’attivo la produzione di mini-documentari di attualità e un quiz sperimentale per social network. Molte sue sceneggiature sono inedite. Un suo testo teatrale, Antioco III, è stato premiato al Torneo UnicaMilano 2015.