Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99

I randagi di Orël

racconto lungo


Anteprima
Data uscita
Giugno 2021
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
45 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Massimo Tivoli
Collana
History Crime n. 78
Delos Digital 2021 - ISBN: 9788825416824
Genere
NarrativaBrevi Racconti
NarrativaCrimine
NarrativaStorico
NarrativaThriller

Orël, 1927. Per salvarsi dalla furia della polizia segreta russa, la Ghepeù, una banda di besprizornye, bambini randagi sfuggiti alla carestia dilagata lungo il Volga, dovrà fare luce sull’omicidio di un poliziotto corrotto, rinvenendo un passato che non li ha mai abbandonati.

Orël, 1927. Di giorno brulicano nelle piazze dei mercati, di notte si rifugiano lungo le condotte fognarie. Sono i besprizornye, bambini randagi sfuggiti alla carestia dilagata lungo il Volga. Se ne vanno in giro in bande guidate da un capo, coltivando talenti criminali: furto e prostituzione. La polizia li lascia fare, fintanto che i besprizornye curano gli interessi delle guardie. Tra i randagi, Pavel. È uno stremači, uno che fa il palo. Pavel nasconde un passato atroce, che non gli dà pace, in virtù del quale si è affezionato a una chiromante senzatetto. La donna lo convince a rompere l'infame accordo tra forze dell'ordine e besprizornye, scaricando addosso ai randagi di Orël la furia della Ghepeù. In un gioco di accordi segreti, amori clandestini e folli vendette, lo stremači dovrà condurre un'indagine personale per salvare la propria vita e quella dei suoi compagni, e per affrontare, una volta per tutte, quel passato che sembra non averlo mai abbandonato.


Massimo Tivoli è un professore universitario con la passione per la narrativa. Dal 2015 pubblica alcuni racconti in antologie di aa. vv. e sulla rivista Writers Magazine Italia (contest a tema: Romolo, il primo re). Nel 2020 ha vinto il premio Writers Magazine Italia e il premio Termini Book Festival (primo ex-aequo), pubblicando i relativi racconti nei nn. 58 e 57 della Writers Magazine Italia. Nello stesso anno si è classificato terzo (ex-aequo) al Gran Giallo città di Cattolica. Ancora nel 2020 ha pubblicato il romanzo breve Le infami nella collana Delos Crime di Delos Digital. Nel 2021, per la stessa collana, ha pubblicato il racconto lungo Happyland.