Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99

Li chiamavano Coppi e Bartali

racconto lungo


Anteprima
Data uscita
Gennaio 2021
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
60 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Marco Di Grazia
Collana
Short Sport n. 1
Delos Digital 2021 - ISBN: 9788825414417
Genere
NarrativaSport
Narrativa per ragazziSport e SvagoCiclismo
Sport e SvagoCiclismo

Una nuova incursione nella narrativa sportiva dall’autore dell’acclamato “Democracia Futebol Clube”.

Nell’Italia del dopoguerra, i sogni passano anche attraverso il pedalare sulle strade sterrate e di campagna, all’inseguimento del mito di due grandi campioni simboli di un’epoca che caratterizzano la vita in piccoli paesi, dove il ciclismo è pane quotidiano. In uno di questi, ai piedi dell’Appennino toscano, nascono e crescono due ragazzi: Arturo e Giuseppe. I due ragazzi pedalano, corrono e sognano grandi sfide su quelle montagne di cui sentono le imprese dei due grandi campioni.

Arturo e Giuseppe sono legati da una grande passione comune e da una forte amicizia. Crescono e con loro il sogno arriva a portata di mano, il traguardo è vicino e basta solo alzare le mani. Ma, come scopriranno, le salite della vita, a volte, sono più dure di quelle della strada.

Con un'illustrazione originale di Cristiano Soldatich


Marco Di Grazia è nato a Pescia (PT) nel 1969. Esordisce negli anni ’90 come sceneggiatore di fumetti. Nel 2008 pubblica il romanzo L’Ottavina di Dio, scritto con Francesco Villari, così come il successivo Democracia Futebol Clube. Nel 2017 pubblica il racconto illustrato L’uomo che custodiva la musica con disegni di Cristiano Soldatich, con cui realizza, nel 2019 la graphic novel dedicata a Chet Baker: Cinque minuti due volte al giorno. È del 2018 la raccolta Fra la via Aurelia e il Mississippi, sei racconti in Blues, da cui nasce il recital My God is Blues in cui i racconti del libro vengono narrati alternandosi a musica, disegno e fotografia. Nel 2019 pubblica Le curve della memoria romanzo scritto con Bruno Soldatich. Per Delos Digital è uno degli autori del libro La vittoria impossibile con il racconto Gli operai che non fecero l’impresa, scritto con Simone Cola.