Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99

Il cuore della dark Lady

racconto lungo


Anteprima
Data uscita
Ottobre 2020
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
47 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Fiorella Borin e Rino Casazza
Collana
History Crime n. 71
Delos Digital 2020 - ISBN: 9788825413380
Genere
NarrativaBrevi Racconti
NarrativaCrimine
NarrativaStorico
NarrativaThriller

Al Castello di Brivio, una sfarzosa rievocazione cinquecentesca si tinge di sangue. Una storia con protagonisti un diamante maledetto, una donna dal fascino fatale e una bambina dallo sguardo innocente.

Lombardia, marzo 1919. La Grande Guerra è finita da qualche mese e anche l’epidemia di Spagnola sta vivendo l’ultimo strascico. Il cinquantenne commissario di P.S. Michele Vanzetti, a causa di un fastidioso acciacco, è a riposo nella sua villetta di Brivio. A riposo, ma sempre attivo. Ha infatti organizzato un incontro con due testimoni di un caso su cui sta indagando: la morte, per avvelenamento, di un imprenditore locale nel corso di una sfarzosa festa in maschera tenutasi al Castello di Brivio, durante l’ultimo carnevale. Spettacolare è stata la festa, che ha riproposto fedelmente quella organizzata nel 1574 dalla Serenissima in onore di Enrico III; e inconsueta è stata la modalità scelta dall’assassino, che ha versato polvere di diamante nella pietanza di uno dei commensali, proprio come si faceva nel XVI secolo. Nella casa in riva all’Adda si presentano la moglie e la figliastra della vittima. L’interrogatorio in forma di insidiosa conversazione scava dentro le singolari circostanze del delitto, senza trascurare di approfondire la personalità e la vita passata della vedova, donna bellissima e di grande temperamento, già alla terza vedovanza. Vanzetti spera che, coinvolgendo la bambina nella rievocazione di quanto avvenuto alla festa, possa emergere qualche dettaglio sfuggito ai grandi ma rilevato dalla sua innocente attenzione infantile. E le rivelazioni della bimba saranno sorprendenti.


Fiorella Borin, veneziana, laureata in psicologia, per un breve periodo ha insegnato storia e filosofia negli istituti superiori. Nei primi anni ‘90 ha iniziato a proporsi come narratrice, collaborando con molte riviste, vincendo prestigiosi premi letterari e pubblicando più di trecento novelle e alcuni romanzi storici ambientati nel XVI secolo. I lavori più recenti sono invece ambientati nel Novecento, in larga misura basati sui diari, carteggi e altri documenti lasciati da suo padre, reduce della Campagna di Russia. Tra gli ultimi libri pubblicati Premiata Ditta Marina & Piccina (Cento Autori, 2015), I giorni dello sgomento (Edizioni della Sera, 2017), I ragazzi del ciliegio. 1918-1945 (Solfanelli, 2019). Con Delos Digital i racconti noir La verità è oscura, La notte delle candele nere e La ragazza del capitano (Collana History Crime 2019). Nel 2020 ha pubblicato il thriller Onore al dio Sobek (Algama), scritto con Rino Casazza.

Rino Casazza è nato a Sarzana, in provincia di La Spezia, nel 1958. Attualmente risiede a Bergamo e lavora al Teatro alla Scala di Milano. Ha pubblicato una cinquantina di racconti e tredici romanzi che svariano in tutti i filoni della narrativa di genere, tra cui diversi apocrifi che vedono rivivere come protagonisti, in coppia, alcuni dei grandi detective della letteratura poliziesca. I più recenti sono Sherlock Holmes, Charlie Chan e il salvataggio del Titanic e Sherlock Holmes, Padre Brown e l’ombra di Dracula, Algama, 2019. L’angelo di Caporetto, è 2017, uscito in allegato al Giornale nella collana "Romanzi storici". In Al tempo del Mostro, Algama 2020, ha raccontato, con una inedita escursione nella fantascienza, quello del "Mostro di Firenze". Insieme a Fiorella Borin, ha pubblicato per Algama, quest'anno, il thriller a sfondo egittologico-esoterico Onore al Dio Sobek.