Aggiungi al carrello
prezzo: € 2,99

Tarantell

romanzo


Anteprima
Data uscita
Ottobre 2019
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
129 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Marco Esposito
Collana
Odissea Digital n. 108
Delos Digital 2019 - ISBN: 9788825410310
Genere
Narrativa
NarrativaAzione e Avventura
NarrativaCrimine
NarrativaThriller

Un pugile partenopeo, cresciuto nell’ambiente della criminalità organizzata, coinvolge suo fratello in una caccia al tesoro che cambierà per sempre le loro vite.

Luigi, detto Flex, è un giovane pugile napoletano, ed è al soldo di mastro Antonio, il boss del clan a cui apparteneva suo padre. Flex si guadagna da vivere con piccole commissioni per il clan, insieme agli amici di sempre – Toni Alfano e il Marsigliese – mentre cerca di impegnarsi nella boxe e di costruire un rapporto con la sua fidanzata, Giulia.

Durante una di queste commissioni, viene a sapere da don Vincenzo di Bari che suo padre era stato – trent’anni prima – ossessionato dall’idea di scovare dei lingotti. Storia di cui il padre non gli aveva mai parlato, e che continua a definire un semplice scherzo.

Solo in fin di vita, in un letto d’ospedale, suo padre gli permette di recuperare la mappa che avrebbe dovuto condurlo a quell’oro.

Comincia così una vera caccia al tesoro da parte di Flex e suo fratello Cosimo, ex militare rintanato in campagna dopo che un incidente gli ha strappato moglie e figlia piccola. La ricerca li porterà in Emilia-Romagna, e permetterà a Flex di conoscere meglio il fratello e sperare in una nuova prospettiva che lo porti lontano dalla vita del clan.

Tarantell – in napoletano problemi, guai – è un romanzo sulla difficile vita in ambiente malavitoso, e su come le sue complicazioni siano ritenute normali. Ma è anche un romanzo sulle speranze e sul modo di affrontare il dolore e le difficoltà. Narrato al presente e in prima persona, usa il dialetto nei dialoghi con una piena aderenza alla pronuncia contemporanea, così da riportare l’immaginario verso la lingua realmente parlata e non verso la norma classico-letteraria della letteratura in dialetto, sebbene questo possa comportare – in alcuni casi – delle brutture nella resa estetica delle parole.


Marco Esposito è nato a Napoli. Attualmente vive e lavora a Roma. Ha pubblicato il racconto lungo Per me tu sei catena (Delos Digital, 2016). Il suo racconto Ultima guardia è stato pubblicato sul Typeebook2018.