Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99

Faccio tutto quello che vuoi

racconto lungo


Anteprima
Data uscita
Febbraio 2017
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
60 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Arlina Ray
Collana
Senza sfumature n. 101
Delos Digital 2017 - ISBN: 9788825401103
Genere
NarrativaBrevi Racconti
NarrativaRomantico
NarrativaRomanticoBrevi Racconti
NarrativaRomanticoContemporaneo

Lei è bella, sicura di sé, abituata a cambiare gli uomini a sua discrezione, piantandoli in asso quando non la soddisfano più. Ma quando si ritrova davanti quell'uomo misterioso, che sembra capace di dominarla come nessuno ha mai fatto, capisce di essere pronta a cambiare. Per fare tutto ciò che lui vuole, pur di possederlo e farsi possedere...

Una donna single, abituata a reggere le redini del gioco, sia in amore sia fra le lenzuola, che passa da un amante all'altro sicura di se stessa e della sua avvenenza, si ritrova catapultata in una situazione disarmante, che non avrebbe mai immaginato: per una volta è lei a essere costretta a trattenersi dal raggiungere le vette del piacere, mentre lui, l'uomo misterioso che si cela dietro una maschera dorata che raffigura il dio greco Apollo, le ordina di fare ciò che le dice, se vorrà possedere il suo corpo e farsi possedere da lui. E lei è così piena di desiderio e di ardore, che per la prima volta nella sua vita si ritroverà a dire, credendoci con tutta se stessa: Per te sì, sono pronta a fare tutto quello che vuoi!


Arlina Ray è una ragazza che ama scrivere storie romantiche e passionali. Sa che le donne hanno un forte potere di seduzione, e crede che sia giusto sfruttarlo fino in fondo: perché rinunciare a un simile dono della natura? Vive a Milano, e ha già pubblicato con Delos Digital i racconti bestseller Bello e impossibile (collana Passioni Romantiche) e Voglio che mi guardi (Senza Sfumature).