Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99

Il Barone Rosso e l'orologiaio di Morchies

racconto lungo


Anteprima
Data uscita
Ottobre 2015
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
56 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Federico Torresan
Collana
History Crime n. 40
Delos Digital 2015 - ISBN: 9788867759347
Genere
NarrativaBrevi Racconti
NarrativaCrimine
NarrativaStorico
NarrativaThriller

Un delitto inspiegabile e il mitico Barone Rosso nei panni dell’investigatore. Tra un duello aereo e l’altro, l’indagine su un’arma segreta in grado di cambiare le sorti della Prima Guerra Mondiale.

Autunno1916. Morchies è un piccolo villaggio nel nord della Francia che l’offensiva sul fronte occidentale prima e la sanguinosa battaglia della Somme poi, hanno reso un cumulo di macerie e polvere. L’importanza strategica è pressoché nulla per gli eserciti impegnati, se non fosse per il ritrovamento casuale di un uomo assassinato. Il corpo porta con sé gli indizi dell’esistenza di un nuovo ritrovato bellico in grado di cambiare le sorti del grande conflitto mondiale. Saranno l’asso dell’aviazione militare tedesca Manfred von Richthofen, ovvero il futuro Barone Rosso, e i suoi compagni di caccia, i piloti della squadriglia Jasta 2, pionieri del volo da combattimento, tra un duello aereo e l’altro contro gli apparecchi Alleati, a indagare sul misterioso caso che coinvolgerà al contempo tutte le parti impegnate nella guerra. Tra la vecchia e arretrata cavalleria e moderni crittoanalisti, tattiche militari ottocentesche e avanzati metodi di combattimento. Tra gli azzurri cieli sopra il fiume Somme e l’inferno dei campi di battaglia che la pioggia trasforma in paludi fangose.


Federico Torresan è nato nel 1977 in provincia di Vicenza, dove vive e lavora. Imprenditore, è diplomato ragioniere. Premiato in diversi concorsi letterari e finalista al Festival Giallo Garda 2015. I suoi racconti sono presenti in numerose antologie e siti specializzati. Per Delos Books ha pubblicato sulle antologie 365 Racconti di Natale e 365 Racconti d’estate e sulla Writers Magazine Italia. Per Delos Digital ha firmato la History Crime 25, La locanda dei fiorai.