Aggiungi al carrello
prezzo: € 2,99

Buona montagna

romanzo breve

Copertina: Tiziano Cremonini


Anteprima
Data uscita
Settembre 2015
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
88 (stima)
Venduto da
Delos Digital srl
Autore
Robert Reed
Titolo originale
Good Mountain
Collana
Biblioteca di un sole lontano n. 18
Delos Digital 2015 - ISBN: 9788867758944
Genere
NarrativaAzione e Avventura
NarrativaFantascienzaAvventura
NarrativaFantascienzaEpopea Spaziale
Narrativa per ragazziFantascienza

Un incredibile viaggio a bordo di un verme gigante tra foreste enormi e mari solforosi

Di Robert Reed abbiamo detto più volte che è un autore prolifico ed eclettico che ama spaziare in tutti i sottogeneri della fantascienza, dalla space opera moderna alle sofisticate estrapolazioni del nostro futuro. Stavolta Reed si cimenta con un racconto un po’ alla Jack Vance, una storia picaresca di un viaggio incredibile nella pancia di un verme gigantesco in mezzo a gas letali e acque sature di veleni solforosi. Ammaliato dalle grazie di un’affascinante fanciulla, Jopale, un giovane studioso che tenta di sfuggire ai cataclismi che stanno sconvolgendo il suo mondo, si lascia fuorviare dalla sua destinazione nella vaga speranza di raggiungere una mitica montagna e le sue misteriose meraviglie tecnologiche.


Nato il 9 ottobre del 1956 a Omaha, nel Nebraska, Robert David Reed ha vinto il premio Hugo nel 2007 con il magnifico romanzo breve A Billion Eves (Un miliardo di donne come Eva, Delos Books) ed è considerato in patria come uno dei massimi scrittori di fantascienza viventi. Eclettico e multiforme, Reed ha al suo attivo più di una dozzina di romanzi (tutti inediti in Italia) e circa duecento racconti e romanzi, tra cui vanno ricordati, oltre al già citato A Billion Eves, anche La verità (The Truth), apparso anch’esso su Odissea Delos, e Celacanti (Coelacanths). Una particolare importanza riveste, all’interno del suo opus letterario, il ciclo dedicato alla Grande Nave, un’immensa astronave che viaggia da millenni attraverso la Galassia, popolata da innumerevoli culture e civiltà umane e aliene. All’interno di questo ciclo si collocano Falsa Identità (Camouflage, 2005), considerato dai critici uno dei momenti più significativi dell’intera serie e La Notte del Tempo, che abbiamo già pubblicato in questa collana.