Aggiungi al carrello
prezzo: € 2,99

Diario di viaggio in Madagascar

romanzo breve


Anteprima
Data uscita
Novembre 2017
Protezione DRM
Watermark
Formati disponibili
EPUB per iPad, iPhone, Android, Kobo o altri ebook reader, Mac o PC con Adobe Digital Editions
MOBI per Kindle, Kindle Fire
(potrai scegliere quale formato scaricare direttamente dalla tua pagina di download)
Pagine
73 (stima)
Venduto da
Delos Books
Autore
Jenny Vavassori
Collana
Versante Est n. 23
Delos Digital - ISBN: 9788825403992
Genere
NarrativaAzione e Avventura
Narrativa per ragazziSport e SvagoSport Estremi
NaturaEcosistemi e HabitatMontagne
Saggistica per ragazziViaggi

La natura selvatica e il popolo del Madagascar, gli imprevisti e le scene dei villaggi. Tutto è custodito in questo diario che diventa un autentico scrigno di emozioni.

Giunti nell’isola rossa, i protagonisti di questo viaggio vengono catapultati in un mondo sorprendente e inaspettato. Ammaliati come da un esotico incantesimo, le loro avventure prendono vita attraverso distese di aridi deserti abitati da baobab centenari, montagne sacre, fitte foreste dimore dei lemuri, acque cristalline in cui nuotare con enormi tartarughe e, non meno importante, il popolo malgascio, gente appartenente a una meravigliosa cultura da tramandare.

Per l’autrice, questo diario non vuole essere solo un resoconto di una vacanza ma anche un piccolo studio personale di un Paese in cui ancora oggi esistono delle tribù differenti con propri riti, credenze, modi di vivere e in cui convivono quei misteriosi animali autoctoni che sono i lemuri. Qualsiasi persona curiosa non può rinunciare a leggere la descrizione del Famadihana, il rito di riesumazione dei morti della tribù dei Bara, o del meraviglioso vocabolario usato dai lemuri per comunicare, composto da acuti suoni udibili a chilometri di distanza, che vanno dai lamentosi mugolii a veri e propri ringhi selvatici.


Jenny Vavassori nasce il 29 marzo 1980 in un tranquillo paesino a metà strada tra Como e Milano. Vive alle porte del parco delle Groane nella stessa casa in cui è nata e cresciuta.

“Il bosco è la mia medicina”, risponde a chi le chiede come faccia a lavorare tutti giorni nella caotica Milano, e in quel bosco, in cui è solita rifugiarsi, ha maturato il suo grande amore per la natura e gli animali.

Ogni volta che ne ha l’opportunità parte alla scoperta di nuove culture senza mai dimenticare il suo compagno di viaggio preferito: un quaderno bianco su cui annotare le sue avventure.

Per Versante est ha già pubblicato l'ebook Diario di viaggio in Sud Africa.