Aggiungi al carrello
prezzo: €58.00€ 18,50 SCONTO 68%

TUTTO Cussler: La Stirpe di Salomone + La pietra sacra + Lo zar degli oceani + Morte bianca

Romanzo



Data uscita
Giugno 2019
Condizioni
 
nuovo legenda
Copie disponibili
solo una copia
Pagine
475
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Clive Cussler
Collana
La Gaja Scienza n. 940
Longanesi 2009
Genere
Fantascienza, Thriller

QUATTRO PRIME EDIZIONI DELLA LONGANESI ( Prezzo medio di cop. €.18,00) cedute a un prezzo eccezionale

QUATTRO ROMANZI DI CUSSLER CEDUTI IN BLOCCO A SOLI EURO 18,50.

Singolarmente li cediamo a euro 5,00 cad. 

Baghdad, 2003: l'invasione americana apre la strada al saccheggio del museo nazionale, da cui spariscono capolavori di valore inestimabile. Ma c'è qualcuno che è interessato solo al Navigatore, una statua di bronzo fenicia senza particolari attrattive, che non compare nemmeno negli elenchi ufficiali. Eppure chi lo vuole è disposto a tutto, anche a uccidere. E la prima vittima non tarda ad arrivare: un losco trafficante di antichità, eliminato a sangue freddo. Il secondo bersaglio è Carina Mechadi, coraggiosa (e affascinante) funzionaria dell'Unesco, incaricata del recupero dei tesori scomparsi. Grazie al provvidenziale intervento di Kurt Austin e Joe Zavala, che incrociano la nave della ragazza mentre sono impegnati in un'entusiasmante caccia agli iceberg al largo di Terranova, Carina si salva e con lei il misterioso Navigatore... E a questo punto è inevitabile che scendano in campo Austin e gli uomini della NUMA. Quale segreto nasconde la statua? Alla ricerca di un bandolo della complicata matassa, Austin e i suoi si troveranno coinvolti in un'odissea nel tempo e nello spazio che li porterà sulle tracce del tesoro di Salomone, passando per un misterioso archivio di documenti cifrati del terzo presidente degli Stati Uniti, Thomas Jefferson, fino a un piano top secret dai risvolti terribili.

LA PIETRA SACRA

 Groenlandia, cinquantamila anni fa: un meteorite radioattivo colpisce la Terra. Opera degli inferi, più che dei cieli dai quali è giunto, viene ritrovato intorno al Mille dopo Cristo da Erik il Rosso e dai suoi vichinghi: è una sfera dalla superficie fredda e levigata, tanto perfetta quanto letale, i cui effetti non tardano a manifestarsi. Sepolta in una caverna fino ai giorni nostri, viene riportata alla luce, insieme al suo impalpabile veleno, da un archeologo. E ora un gruppo di terroristi islamici vuole impossessarsene per costruire una bomba capace di radere al suolo intere metropoli. Prima fra tutte la capitale inglese, dove è in programma il concerto di una leggenda della musica: nientemeno che Elton John... Il tutto si complica con l’entrata in scena di un folle miliardario che, per vendicare la morte del suo unico figlio, trama di distruggere l’Islam con un massacro di proporzioni inaudite, a cominciare dai suoi luoghi sacri. E per farlo deve avere la pietra. Una gara mortale, uno scontro senza esclusione di colpi che sta per coinvolgere l’umanità intera. L’unica possibilità di salvezza è affidata alla Corporation del geniale Juan Cabrillo, con le sue meraviglie tecnologiche che solcano i mari. Il meteorite, però, non è l’unica pietra al centro dell’intrigo, poiché alla Mecca è scomparsa la Pietra Nera della Kaaba, e per gli uomini di Cabrillo il rischio è altissimo, se non verrà ricollocata al proprio posto...

LO ZAR DEGLI OCEANI

 1918. La ’Stella di Odessa’, una vecchia carretta galleggiante, sfida le acque del mar Nero, diretta a Costantinopoli. Porta un carico prezioso: le persone della famiglia reale russa scampate al massacro bolscevico e una parte del favoloso tesoro dei Romanov. Un manipolo di fedelissimi cosacchi veglia sulla loro sicurezza ma, durante il viaggio, la nave è oggetto di un agguato. Equipaggio e passeggeri vengono trucidati e la ’Stella di Odessa’ cola a picco. Ma una ragazza, disperatamente aggrappata a una zattera di fortuna, si salva. Forse la dinastia dei Romanov non si è estinta...


Oggi. Kurt Austin e Joe Zavala sono di nuovo in azione. Questa volta, per i due agenti della NUMA, il mistero ha fattezze inconsuete, ma non per questo meno insidiose. Chi sono i cosacchi che, a cavallo e in costume tradizionale, cercano di eliminare una troupe televisiva sulle coste del mar Nero? La bella Kaela Dorn, componente di quella troupe, non sa spiegarlo, anche se promette a Kurt, che l’ha soccorsa, di rivelargli maggiori particolari nel corso di una romantica cena sul Bosforo. Purtroppo per Kurt, la serata comprende l’imprevisto incontro con un vecchio nemico, Ivan Petrov, ex agente del KGB, che gli propone un’alleanza. Nel frattempo, un prezioso minisommergibile della Numa viene sequestrato da misteriosi sabotatori. Sulle coste del Maine si abbatte un terribile flagello, lo ’tsunami’, l’onda provocata da un terremoto sottomarino. Per l’ammiraglio Sandecker, tuttavia, quel disastro non è stato opera della natura. E, mentre l’indagine procede su più fronti, emerge la figura di un ricchissimo magnate della nuova Russia, convinto di essere un discendente dei Romanov. Kurt, Joe e i loro amici si trovano al centro di un complotto internazionale scandito da inseguimenti, azioni delle truppe speciali, duelli subacquei e da un conto alla rovescia implacabile, in cui il fascino della Russia zarista si fonde perfettamente con l’adrenalina di un’avventura tecnologica raccontata con visionaria abilità

MORTE BIANCA

 Consapevoli della delicatezza degli interessi in gioco in questo campo e convinti che la preservazione degli oceani rappresenti forse l’unica speranza per il futuro dell’umanità, Kurt e Joe partecipano a una difficile operazione di salvataggio nei mari del Nord. Due navi si sono speronate al largo delle isole Faroe, un incidente in apparenza provocato da una nave ambientalista delle Sentinelle del Mare. Ma c’è qualcosa di realmente sospetto nel modo in cui è avvenuto il disastro e Therri Weld, affascinante e volitiva consulente legale degli ambientalisti, non è disposta a cedere alle richieste di risarcimento delle autorità danesi senza reagire. Ben presto i sospetti di Kurt e della sua squadra si indirizzano verso una multinazionale che conduce esperimenti segreti, e l’agente della NUMA si trova, affiancato dalla coraggiosa Therri, a incrociare la pericolosa strada di potenti avversari in lotta tra di loro, sopra e sotto la superficie del mare, per la supremazia economica. Ma tra avventure e agguati emerge un filo rosso sangue che collega i fatti di oggi a tragedie lontane nel tempo, in un romanzo d’avventura e d’azione che è anche un percorso attraverso impalpabili indizi emersi dalle nebbie dell’alba dell’Uomo, nella più pura tradizione di Clive Cussler: una trama avvincente scandita da inaspettati capovolgimenti di fronte e fondata su una rigorosa base scientifica fa di Morte bianca un romanzo imperdibile per gli appassionati, e un fondamentale punto di partenza per coloro che si accostano per la prima volta all’universo emozionante di un grande maestro dell’avventura.