Aggiungi al carrello
prezzo: €15.00€ 5,50 SCONTO 63%

Maja delle Streghe

Romanzo


Data uscita
Maggio 2019
Condizioni
 
near mint legenda
Tracce di gomma in basso nella IV dove trovavasi il prezzo
Copie disponibili
solo una copia
Pagine
207
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
G. Boldrini
Collana
Aperture sulla Storia
Bruno Mondadori 1991
Genere
Fantasy, Saggi

Da fatti reali e documentati una storia affascinante e paurosa... All'interno riproduzioni di stampe e quadri delle relative epoche - V. Scheda completa -

Maja e la Ragna, protagoniste di questa storia, non sono dunque personaggi "inventati", le loro avventure non sono frutto di fantasia; il mondo in cui si muovono lo possiamo conoscere bene per mezzo dei documenti che biblioteche ed archivi storici ci conservano; e per mezzo di questi documenti vivi che sono le strade, i palazzi, i dipinti - e perfino le leggende e i proverbi popolari dell'epoca rinascimentale. L'idea di questo libro è nata infatti dalla lettura di due documenti: il primo è una lettera, scritta nel 1507 da Isabella Gonzaga, marchesa di Mantova, ad un amico, nella quale, tra altre notizie, si trova, detto così, senza emozione: …l'inquisizione e fa bruciare domani la strega ed una donna della Volta (che è un quartiere popolare di Mantova) perché, dopo la prima ammonizione, son tornate a far peggio. (Dall' Archivio Storico Lombardo.) Il secondo è una notizia che si trova in un processo di stregoneria avvenuto a Verbery nel 1577; la strega processata, una contadina di cinquantanni, Giovanna Harvillier, fu bruciata, e la sua figlioletta di dieci anni fustigata pubblicamente davanti al rogo, perché ricordasse per sempre quello che la giustizia riservava agli adoratori di Satana.È certo un viaggio lontano nel tempo quello che faremo seguendo i passi leggeri della piccola strega dalle campagne gelate dei malnutriti al fumo sinistro del rogo; un viaggio entusiasmante.