Aggiungi al carrello
prezzo: €18.00€ 10,00 SCONTO 44%

L'Insidia di Andromeda -

Romanzo


Data uscita
Aprile 2019
Condizioni
 
near mint legenda
- Pres.N
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Fred Hoyle e John Elliot
Collana
Il Brivido e l'Avventura n. 15
Feltrinelli 1966
Genere
Fantascienza

PRIMA ED. CARTONATA -Ed ora, sui generali, sugli scienziati, sui politici e su tutti i terrestri, si prende la rivincita la bionda, bellissima Andromeda, nata da un sintetizzatore DNA.....VOLUME RARO - Unica rist. in economica:

Il romanzo "L’insidia di Andromeda" non solo e’ il seguito del primo "A come Andromeda" ma si inserisce cronologicamente dove quest’ultimo termina, con gli stessi personaggi e l’evoluzione della vicenda.

A COME ANDROMEDA:
Questo libro è nato in maniera abbastanza curiosa e insolita, e val la pena di raccontarne la storia. Qualche anno fa la BBC, in Inghilterra, ebbe l'idea di mettere in programma un teleromanzo di fantascienza a puntate, sicura che sarebbe stato gradito ai telespettatori. Andarono perciò a trovare Fred Hoyle, uno dei massimi astrofisici e matematici dell' Inghilterra e del mondo, già noto per aver scritto uno dei capolavori assoluti della fantascienza (e cioè quella Nuvola nera che anche Feltrinelli ha pubblicato con tanto successo qualche anno fa) e gli proposero di scrivere un soggetto originale per la televisione. In quel periodo Fred Hoyle stava lavorando a stabilire il programma di lavoro per un grande cervello elettronico destinato a calcolare l'età delle stelle. Il problema, come si sa, è il seguente: partendo dalla scoperta che il nostro Universo è in continua espansione e che, secondo la legge di Hubble, la velocità di allontanamento delle galassie è proporzionale alla loro distanza dal nostro pianeta, ci si chiede da quanto tempo duri tale espansione, ovvero in quale remoto istante del passato abbia avuto inizio l'esistenza dell'Universo come un denso nucleo di materia. Fino al 1940 il computo dell'età dell'Universo dava un totale di due miliardi di anni, in contrasto però con le rilevazioni dei geologi, che, grazie alla radioattività, erano già arrivati ad attribuire alla Terra un'età di almeno quattro miliardi di anni. Nel 1952 si ebbe, adoperando diversi criteri di calcolo, un risultato nuovo: cinque o sei miliardi di anni. Ma fu Fred Hoyle che, analizzando la probabile composizione delle stelle di Popolazione I e Popolazione II, arrivò a calcolare che alcune stelle debbono avere tra i 10 e i 15 miliardi di anni (più tardi l'astronomo Sandage è arrivato a calcolare, per un certo ammasso stellare, l'età di 24 miliardi di anni). L'intenso lavoro che stava facendo con il cervello elettronico e la sua lunga esperienza di matematico suggerirono ad Hoyle la fantastica idea di un gigantesco calcolatore costruito in base ad istruzioni giunte direttamente da una stella della costellazione di Andromeda, lontana da noi duecento anni-luce. Evidentemente, nell'immensità dello spazio c'è qualcuno che sta cercando di comunicare con noi: perché? Ma la cosa più straordinaria è che una volta costruito il gigantesco calcolatore, questo fornisce i dati necessari per creare addirittura un essere vivente. E quest'essere vivente, per una raffinata astuzia degli extraterrestri, è anche una bella donna. Alla BBC l'idea di Hoyle piacque: e per poter realizzare l'impresa gli affiancarono uno dei migliori scripwriter che avevano. John Elliot, infatti, che ha solo tre anni meno del cinquantenne Fred Hoyle, nel 1954 aveva scritto e prodotto una delle serie più applaudite, Guerra nell'aria (la si è vista anche in Italia), e vinto un premio speciale. Lo scienziato e il commediografo si misero ai lavoro con gran zelo ed entusiasmo: il risultato fu così lusinghiero che un editore inglese chiese subito ai due di riscrivere la storia in forma di romanzo. Anche il libro ebbe un enorme successo, sia in Inghilterra che negli Stati Uniti: e Fred Hoyle e John EIliot ne hanno anche scritto il seguito, che Feltrinelli pubblicherà fra breve e si intitolerà L'insidia di Andromeda