Aggiungi al carrello
prezzo: €14.00€ 2,50 SCONTO 82%

Il Significato dell'Esistenza

Romanzo


Data uscita
Novembre 2020
Condizioni
 
very fine legenda
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Fruttero & Lucentini
Collana
Scrittori Italiani e Stranieri
Mondadori 1975
Genere
Narrativa

PRIMA EDIZIONE IN LIBRO - CARTONATO -

Fruttero & Lucentini, rendendosi conto di non sapere molto sul significato di esistenza, decidono di affrontare l'argomento. Danno quindi inizio ad una vera e propria indagine, in un itinerario verso oriente lungo il quale i due autori hanno incontrato e interrogato (sul significato dell'esistenza, beninteso) spie (ancora) sovietiche, ammalianti avventuriere, pastori anglicani tormentatamente innamorati, subdoli indigeni. La ricerca della soluzione si trasforma pian piano in un intreccio con tanto di sparizioni, rapimenti, rincorse, fughe, trabocchetti...

Dai risvolti della sovraccoperta della ristampa Ed. Guanda:
Il significato dell'esistenza: « argomento grave, riservato per tradizione agli specialisti, filosofi, preti, scienziati-pensatori, alpinisti, carcerati redenti... » Questi, solitamente, hanno al riguardo una soluzione pronta, e prontamente esibita. Non così Frutterò e Lucentini, autori e protagonisti di questo romanzo, che decidono, non disponendo di uno straccio di soluzione, di affrontare l'argomento « a testa bassa ». Con la benedizione (invero piuttosto riluttante) di un grande direttore, Indro Montanelli, essi iniziano una vera e propria inchiesta giornalistica che si trasforma subito in un travolgente intreccio. Sparizioni, rapimenti, rincorse, fughe, trabocchetti segnano a ritmo vertiginoso l'itinerario imboccato da F.&L.: un itinerario verso oriente, lungo il quale incontrano, e interrogano (sul significato dell'esistenza, beninteso) spie sovietiche, ammalianti avventuriere, pastori anglicani tormentosamente innamorati, investigatori del « Times », efferati capicomitiva, subdoli indigeni... E, intanto, i nostri due eroi rivisitano, con memorabili effetti comici, i luoghi - e i luoghi comuni -più solenni, più illustri: dall'Orient-Express alla Grecia classica... per dar luogo alla fine a uno strabiliante racconto d'avventura, che è allo stesso tempo una strepitosa parodia. La presenza di Montanelli non è fittizia. Egli affidò davvero a F.&L. questa indagine, che apparve a puntate sul « Giornale » e fu poi pubblicata in volume da Mondadori nel 1975.