Aggiungi al carrello
prezzo: € 8,00 per i soci: € 7,20

Il Trono rubato

Romanzo


Data uscita
Aprile 2018
Condizioni
 
fine legenda
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
Bazaar del Fantastico
bazaar@delosstore.it
Autore
Harry Turtledove
Collana
Il Libro d'Oro della Fantascienza n. 95
Fanucci 1997
Reparto
Fantasy
Genere
Fantasy, Narrativa

L'Era dei Disordini ( I e II Volume) racconta le guerre tra l'impero di Videssos e di Makuran, la successione degli uomini al potere, le immense e violente battaglie, confermando il talento e l'erudizione del suo autore. Peroz, Re dei Re di Makuran, incontra la morte in seguito a una trappola tesa al suo esercito dai nomadi Khamorth, un popolo di ladri e saccheggiatori che infesta le montagne del regno. Il trono cade allora nelle mani di Smerdis, un oscuro funzionario che lo sottrae al legittimo erede di Peroz, il figlio Sharbaraz, imprigionato in una inespugnabile fortezza di Makuran. Abivard, un feudatario di frontiera che è subentrato alla guida del feudo dopo che suo padre ha trovato la morte nella battaglia che ha segnato la disfatta di Peroz, ha la possibilità di salvare il legittimo Re dei Re e di rimetterlo sul trono, anche se questo lo costringerà a lasciare la sua fortezza e ad affrontare la guerra civile. Ma l'impresa risulterà molto piú ardua del previsto, dal momento che per sconfiggere l'usurpatore i Makurani dovranno chiedere aiuto a quello che è considerato il nemico giurato di Makuran: l'Impero di Videssos.

IL TRONO RUBATO
Peroz, Re dei Re di Makuran, incontra la morte in seguito a una trappola tesa al suo esercito dai nomadi Khamorth, un popolo di ladri e saccheggiatori che infesta le montagne del regno. Il trono cade allora nelle mani di Smerdis, un oscuro funzionario che lo sottrae al legittimo erede di Peroz, il figlio Sharbaraz, imprigionato in una inespugnabile fortezza di Makuran. Abivard, un feudatario di frontiera che è subentrato alla guida del feudo dopo che suo padre ha trovato la morte nella battaglia che ha segnato la disfatta di Peroz, ha la possibilità di salvare il legittimo Re dei Re e di rimetterlo sul trono, anche se questo lo costringerà a lasciare la sua fortezza e ad affrontare la guerra civile. Ma l'impresa risulterà molto più ardua del previsto, dal momento che per sconfiggere l'usurpatore i Makurani dovranno chiedere aiuto a quello che è considerato il nemico giurato di Makuran: l'Impero di Videssos.