Aggiungi al carrello
prezzo: € 10,00 per i soci: € 9,00

L'esatta percezione

Antologia


Data uscita
Dicembre 2019
Copie disponibili
poche
Pagine
124
Rilegatura
brossura
Tempi medi di preparazione prima della spedizione
1 giorni
Venduto da
Bazaar del Fantastico
bazaar@delosstore.it
Autore
Andrea Viscusi
Collana
Memorie dal Futuro
Wild Boar 2019
Reparto
Fantastico
Genere
Fantascienza, Fantasy, Narrativa

L’esatta percezione è un’antologia di nove racconti, fantastici e di fantascienza.

Il titolo riflette il trait d’union tra molti racconti e, più in generale, un elemento ricorrente nelle storie di Andrea Viscusi, cioè il fatto che la realtà non sia esattamente quella che sembra a prima vista, e che esista qualcos’altro, oltre le apparenze. La penna di Andrea Viscusi ci porta spesso e volentieri a fare un reality check, un controllo sulla effettività delle cose. Talvolta questi racconti svelano verità nascoste, altre immaginano mondi molto simili, ma allo stesso tempo sostanzialmente diversi, da quello che conosciamo, regalando uno spunto di riflessione o un retrogusto di inquietudine ai lettori.

Insomma, è particolarmente apprezzabile la capacità di Andrea Viscusi di sviluppare con intelligenza, rigore e la giusta dose di originalità l’eternamente attuale tema del what if, declinandolo di racconto in racconto rispetto al passato, al presente o al futuro.

 L’esatta percezione propone nove racconti:1. Hype2. Lamarckia3. Karma (racconto vincitore di SFIDA 2015)4. Pixel5. In un istante6. La bella lavanderina7. La legge dei padri8. Sinestesia9. Pr-Medjed (racconto vincitore di SFIDA 2010)
Tutti i racconti inclusi nel volume sono stati rivisti appositamente dall’autore, in vista di questa pubblicazione. In particolare, “La legge dei padri” e “Lamarckia” sono una versione ampliata dei racconti giunti in finale al Trofeo RiLL nel 2011 e 2015. “Sinestesia” è stato invece già pubblicato nell’antologia “Spore” (2013), oggi esaurita.Chiude il volume un’intervista ad Andrea Viscusi.
La copertina dell’antologia è di Valeria De Caterini.