Aggiungi al carrello
prezzo: €26.00€ 4,00 SCONTO 85%

Il Franchismo - Storia e bilancio 1939 - 1971

Altro


Data uscita
Giugno 2020
Condizioni
 
very fine legenda
NEAR MINT ma con moltissime sottolineature e annotazioni riassuntive sui margini a matita e a penna. - E' stato FODERATO CON PLASTICA TRASPARENTE che però all’interno in prima e ultima pagine bianche il relativo scotch ha macchiato gli angoli.
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Georgel jacques
Collana
Conoscenza Storica
Societa Editrice Internazionale 1970
Genere
Saggi

Cosa ha rappresentato e cos'è oggi il franchismo? Quali sono le forze che lo sostengono e lottano tra loro per assicurarsi la supremazia ? Quali prospettive si aprono per la Spagna di domani ? Gli scioperi, le agitazioni e i fermenti che pervadono la nazione rivelano un profondo stato di disagio che tocca tutti gli ambienti sociali. Nonostante la facciata unitaria il paese è profondamente lacerato. Una crisi non nuova giacché, come sosteneva Ortega y Gasset, l'anormalità per lo spagnolo è sempre stata una norma. In un secolo, i vari regimi che si sono succeduti — due repubbliche, la monarchia, due dittature — non hanno saputo risolvere i conflitti e le contraddizioni. Tuttavia è preoccupante constatare che, a oltre trent'anni dalla guerra civile le cui ferite non si sono ancora rimarginate, la Spagna non è riuscita a trovare una soluzione ai suoi tanti problemi. Il volume di Jacques Georgel vuole spiegare le cause della mancata guarigione che le impediscono di lasciarsi dietro le spalle il passato. Il saggio, ripercorrendo la storia spagnola di ieri per meglio capire le condizioni che hanno portato il franchismo al potere, segue via via tutti gli esperimenti politici ed economici da esso attuati e le varie forze in campo. In base agli odierni risultati, l'autore si domanda quali siano i motivi che vietano alla Spagna di uscire dal marasma e di trovare la stabilità necessaria di uno stato moderno. L'interrogativo di bruciante attualità trova una risposta convincente nelle pagine di questo saggio acuto e incisivo che traccia, con chiarezza e abbondanza di documenti, la storia e il bilancio dell'esperienza  franchista.