Aggiungi al carrello
prezzo: €14.90€ 10,40 SCONTO 30%

Quello che Accade nel Buio

Romanzo


Data uscita
Marzo 2015
Condizioni
 
nuovo legenda
CON BANDELLA PROMOZIONALE
Copie disponibili
solo una copia
Pagine
390
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Carol O'Connell
Collana
Narrativa Piemme
Edizioni Piemme 2015
Ciclo
Mallory
Genere
Thriller

I romanzi della scrittrice Carol O’Connell sono sempre accolti, da critica e lettori, con grande favore e la protagonista Kathy Mallory è un personaggio assolutamente geniale.

PRIMA EDIZIONE - RILEG. C/SOVRACOP. - NUOVO - Prezzo di copertina €.14,90 BCsconto 30% + 10% soci

la “quarta”:

Kathleen Mallory era una bambina vagabonda, che viveva per le strade di New York: a prendersi cura di lei solo altri vagabondi e qualche prostituta gentile. Fu un poliziotto a salvarla, prendendola con sé insieme alla moglie e allevandola come una figlia. Oggi, la detective Mallory è una delle migliori dell’Unità Crimini Speciali della Polizia di New York. E anche stavolta è alle prese con un caso pieno di ombre.

Tra le mille luci di Broadway, quello di Peter Beck è lo spettacolo del momento. Recensioni entusiastiche, tutto esaurito ad ogni replica. Almeno fino a quando, una sera, a rappresentazione finita, una donna in prima fila viene trovata morta. La sera dopo, l’autore viene ritrovato in sala con la gola tagliata. Kathy comincia a indagare – e nel demi-monde di Broadway tutti sembrano sapere qualcosa, ma nessuno vuole dirla. Tranne qualcuno: la persona, chiunque essa sia, che ogni sera, mentre lo spettacolo è in scena, scrive col gesso su una lavagna dietro le quinte, dove sono segnati i cambi di scena. E scrive informazioni che pian piano Mallory riuscirà a mettere insieme, per ricavarne qualcosa di simile a una verità. Finché, sulla lavagna compare la scritta: «Mallory, stasera è la volta buona. Niente di personale.»…

Carol O’Connell, Quello che accade nel buio (It Happens in the Dark, 2013) - Traduzione Maria Clara Pasetti - Edizioni Piemme, pagg. 390, euro 14,90

Arriva in questi giorni di metà febbraio un nuovo romanzo della scrittrice Carol O’Connell e con il titolo Quello che accade nel buio (It Happens in the Dark, 2013) i lettori potranno “godersi” un’altra indagine della detective Kathleen Mallory.

Nei precedenti romanzi abbiamo letto come Kathleen Mallory era una bambina che viveva nelle strade di New York, non era accudita da nessuno e solo qualche vagabondo o qualche prostituta l’aiutavano. Poi un giorno fu tolta dalla strada e adottata da un ispettore di polizia che con sua moglie si presero cura di quella bambina “selvaggia”. Intelligente e determinata Kathy ora è un sergente della sezione Crimini Speciali. I suoi genitori adottivi sono morti e in particolare della morte del padre assassinato, abbiamo potuto leggere le sue indagini nel romanzo Mallory non sapeva piangere, sempre edito da Piemme.

Ora Mallory (da tutti non vuole essere chiamata Kathy o Kathleen, ma solo Mallory) deve indagare su di un duplice omicidio, avvenuti a distanza di un giorno l’uno dall’altro, all’interno di un teatro durante uno spettacolo, un “pezzo” scritto da Peter Beck.

La prima volta una spettatrice muore nel mezzo della recita e questo fà diventare la commedia come lo spettacolo del momento e il giorno successivo c’è il tutto esaurito.

Peter Beck si reca a vedere la sua commedia accorgendosi però che qualcuno ha variato delle battute e delle scene, si ripromette di indagare, poi si siede al posto a lui riservato, ma durante la recita un personaggio misterioso ed evanescente lo uccide tagliandogli la gola

Mallory insieme al collega Riker iniziano ad indagare scoprendo che nessuno ha visto nulla, che il misterioso “ghostwriter” aveva dato ordine scritto al tecnico delle luci di togliere “tutte” le luci per svariati secondi e questo aveva dato il tempo all’assassino di uccidere Peter Beck. Infine tutto il cast è pieno di gente strana, nessuno dice la verità e cerca di insabbiare fatti e avvenimenti del recente passato, c’è inoltre un attore dalle svariate personalità e un ghostwriter che cambia di continuo le regole del gioco e ora anche Mallory è entrata nel mirino di questo misterioso personaggio

Se Mallory riuscirà a scoprire il responsabile di tutto questo, molte teste rotoleranno, però una di queste potrebbe essere la sua...

 

l’autrice:

 

Carol O’Connell è nata nel 1947, ha studiato arte e ha vissuto per anni dipingendo e lavorando come correttrice di bozze. A 46 anni ha pubblicato il suo primo thriller, Mallory non sapeva piangere, inaugurando la serie che ha come protagonista l’agente Kathy Mallory. È oggi considerata una delle regine del thriller e con Allison corre nel buio è al suo dodicesimo libro.