Aggiungi al carrello
prezzo: €19.50€ 8,00 SCONTO 59%

Le Notti di Villjamur -- collana Gargoyle Extra

Romanzo


Data uscita
Dicembre 2019
Condizioni
 
nuovo legenda
Copie disponibili
solo una copia
Pagine
512
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Mark Charan Newton
Collana
Gargoyle Extra
Gargoyle 2013
Genere
Horror, Fantasy

Con il primo romanzo della serie Legends of the Red Sun, Gargoyle ci presenta un nuovo astro della narrativa fantasy/fantascientifica

PRIMA EDIZIONE - RILEG. C/SOVRACOP. - NUOVO - Prezzo di cop. €.19,50

LA QUARTA DI COPERTINA

Rischiarata dalla fioca luce di un rosso sole morente, si erge fiera l’antica città di Villjamur, capitale di un impero ormai inerme di fronte alla minaccia di un’incombente era glaciale. Mentre migliaia di persone cercano rifugio alle porte della città, tra le mura si discute animatamente del loro imminente destino. Ecco però che accade una tragedia e la figlia dell’Imperatore, Jamur Rika, deve salire al trono per governare la crisi. Ma i membri della sua corte non sono innocui come sembrano. Nel frattempo, il macabro omicidio di un consigliere, attira l’attenzione dell'Ispettore Rumex Jeryd, un rumel, una sorta di non-umano che può vivere per centinaia di anni e abita nella stessa città con umani, garuda simili a uccelli e inquietanti banshee, i cui pianti sconsolati preannunciano la morte. Le indagini condurranno Jerid a una rete di corruzione e a una turpe cospirazione che metterà in pericolo la vita di Rika e di sua sorella Eir, oltre che il futuro della stessa città di Villjamur.

Ma nel lontano Nord, dove il lungo inverno è già iniziato, fa la sua comparsa un pericolo ancora più grande. Un’insidia che giunge da un altro mondo, contro cui qualunque potere, militare o magico, potrebbe rivelarsi inutile.

Mark Charan Newton, Le notti di Villjamur (Nights of Villjamur, 2009)

Traduzione Stefania Minacapelli  - Gargoyle, collana Gargoyle extra, pagg. 512, euro 19,50

L'AUTORE

Mark Charan Newton è nato nel 1981 da padre inglese e madre indiana. Dopo la laurea in Scienze Ambientali, a ventitré anni entra a far parte del mondo editoriale, lavorando come editor di fantasy e fantascienza per il mercato inglese e americano. Le notti di Villjamur, scritto nel 2009 e pubblicato in Gran Bretagna nel 2012 da Pan Macmillan (Tor UK), è il primo volume della saga Le leggende del sole rosso. Ora Newton è impegnato nella stesura di una nuova serie fantasy, Drakenfeld, dove l'investigatore Lucan Drakenfeld, all'interno di un mondo fantastico, cerca di fare luce sui più svariati misteri

Disponibile in libreria il romanzo Le notti di Villjamur (Nights of Villjamur, 2009). Lo scrittore è un nome nuovo nel campo della narrativa fantastica: Mark Charan Newton, nato in Inghilterra da padre inglese e madre indiana. Le notti di Villjamur ha conosciuto un successo straordinario ed è il primo titolo di una quadrilogia dal titolo Legends of the Red Sun.

Lo scrittore assomma in se la bravura e la fantasia di autori come China Miéville, George R.R, Martin e Jack Vance. Il romanzo e la quadrilogia contengono tante idee e situazioni che, volendo, potrebbero essere usate per altri tre o quattro romanzi. Unisce situazioni fantasy, fantascientifiche, horror e thriller in un mix che trascina il lettore.

La splendida città-stato di Villjamur è piena di costruzioni sfarzose, edifici bizzarri con vetrate colorate che splendono quando il rosso e agonizzante sole le illumina. Sì, il pianeta dove si trova Villjamur gira intorno a un sole morente e la magnifica capitale, una volta a capo di uno stato potente, nulla può fare con i suoi maghi e la scienza per fermare l'avanzare di una nuova e forse definitiva glaciazione. In questa città cosmopolita vivono, insieme agli uomini, anche razze non umane come i Rumel, che possono vivere per centinaia di anni, i Garuda, uccelli sentinella metà avvoltoi e metà umani, e i Banshee, i cui pianti sconsolati preannunciano la morte di qualcuno. Fuori dalle sue mura migliaia di persone hanno percorso il lungo Cammino dei Rifugiati per fuggire all'avanzare del freddo e dei ghiacci e tentano in tutti i modi di entrare nella città, ma le sue porte restano sbarrate. Anche così la Villjamur è attraversata da ondate di paura che si riflettono in atti di estrema violenza. Quando il folle imperatore Jamur si suicida, viene richiamata in città la sua figlia maggiore Jamur Rika, che dovrà sedere sul trono del padre e guidare la città. La morte dell'imperatore e la salita al trono della figlia scatenano una serie di complotti e misteriose sparizioni. Il consigliere Ghuda viene assassinato e questo fa entrare in azione il rumelide Jeryd, le cui indagini porteranno alla scoperta di un complotto di membri del consiglio il cui scopo è uccidere Jamur e sua sorella Eir. Scopre anche un mago cultista che sta causando una serie di morti nella sua ricerca dell'immortalità e di un accesso in un altro mondo.

Ma il lettore seguirà anche le vicende di altri personaggi come Randur, un ragazzo delle isole arrivato in città nella speranza di avere aiuto da un mago cultista per prolungare la vita di sua madre morente. Poi si seguirà una spedizione militare verso il lontano e gelido nord dove forse qualcosa o qualcuno è sbarcato sul pianeta arrivando da qualche altro pianeta.

Guerre, conflitti personali, assassini, tradimenti, desiderio di potere e di immortalità, arrivi di razze aliene e forse poco amichevoli. Un insieme di situazioni e personaggi che l’autore gestisce con la sicurezza di uno scrittore con almeno vent'anni di esperienza.