Aggiungi al carrello
prezzo: € 19,00

SOLARIS Fantascienza nn. 1+2+6+7+12 - titoli: Le Strade dell'Infinito/Il Sogno della Terra+Allarme atomico/Radiazioni+La donna venuta dal nulla+La pietra dei sogni/Citta senza tempo+La macchina della morte

Antologia personale



Data uscita
Giugno 2019
Condizioni
 
near mint legenda
alcuni volumi hanno i bordi pag. in alto e basso COLORATI DI ROSA -
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
John Brunner
Collana
Solaris n. 1
Garden 1985
Genere
Fantascienza

IN Ogni volumi 1 oppure 2 romanzi inediti e mai ristampati - autori n. 2 Smith, George Henry + Fairman, A. L + n. 6 John Brunner + n. 7 Cherryh, Carolyn J.+ m. 12 White, Ted

N. 5 volume con ben 8 romanzi di grandi autori a soli 19 euro - Se richiesti singolarmente ogni volume costa euro 5,00

N. 1 

Il primo trasmettitore di materia, chiamato poster, si rivela un successo o almeno così tutti pensano. Nonostante tutte le restrizioni poste in atto dai servizi di sicurezza, Justin Williams e Cinnamon Wright, coinventori di questa macchina destinata ad aprire Le Strade dell’Infinito, sono convinti che il poster costituirà una rivoluzione storica per l’umanità. Ma improvvisamente un corriere diplomatico che trasporta documenti di importanza vitale arriva a destinazione... e si uccide. Cos’è che è andato storto? Justin è deciso a scoprirlo, ma quando trasmette se stesso a distanza di migliaia di chilometri, scopre che il mondo è leggermente diverso...

Le strade dell'infinito - Il sogno della Terra // John BRUNNER
2 SOMMARIO
3 Le strade dell'infinito // John BRUNNER
115 Il sogno della Terra // John BRUNNER
277 Questo mio amore alieno // Antonio BELLOMI
292 La nebbia sotto gli alberi // Gloria TARTARI
317 Profilo d'Autore: John Brunner
319 Recensioni // Antonio BELLOMI

N. 2 - Allarme Atomico  &   Radiazioni di Smith, George Henry + Fairman, A. L.

 Nel cuore del gigantesco reattore atomico l’energia non e più imbrigliata... il punto critico si avvicina... finchè il reattore esplode avviando una reazione a catena incontrollata che sconvolge l’universo. La creatura di Lance Rilke che avrebbe dovuto fornire all’umanità la soluzione al problema dell’energia illimitata si trasforma in uno strumento di morte e distruzione. Ancora una volta la fantascienza ha precorso la realtà. Il recente disastro di Chernobyl, in Russia, ha avuto numerosi e degni precursori nella narrativa fantastica, ma la storia agghiacciante di questo Allarme Atomico, ad opera di uno dei più affermati autori americani, rappresenta forse la più tragica di tutte le eventualità: quella in cui l’ambizione sfrenata può mettere a repentaglio addirittura tutto il destino della razza umana e della Terra e, forse, dell’intero Sistema Solare.

N. 6 La donna venuta dal nulla (Ed. Illustrata) di Brunner John 

 Quali forme può assumere l’incubo, in quale modo possono materializzarsi i fantasmi dell’esistenza quotidiana, i conflitti, le contraddizioni, la paure interiori? Paul Fidler, psichiatra, poteva solamente temere gli spettri del proprio subcosciente... ma non avrebbe potuto immaginare che una giovane donna, venuta dal nulla, comparsa nuda in una notte d’inverno, bella ma inclassificabile in qualsiasi tipo razziale conosciuto, intelligentissima, ma capace di esprimersi solo in una lingua che nessuno riesce a comprendere, potesse rappresentare il materializzarsi di questi incubi. Per questa giovane donna, cose e oggetti semplicissimi rappresentano un enigma: per lo psichiatra, la donna diventa un enigma, e il simbolo dei propri tormenti e dei propri insuccessi, e l’evocazione, forse, di un sogno perduto al di là del tempo e dello spazio. Chi è questa donna? L’ultima rappresentante di un popolo dimenticato, perduta al di la di abissi indescrivibili di spazio e tempo, forse la creatura più sola dell’universo intero? Oppure qualcosa d’altro qualcosa che è difficile, impossibile spiegare? Nelle sabbie mobili dell’incertezza e del dubbio, nella sponda insidiosa della ragione umana, Paul Fidler e la donna uscita dal nulla consumano il dramma della loro esistenza, in una storia che è drammaticamente simbolica di quella che è la solitdine dell’uomo di fronte all’insondato mistero della mente e dell’universo che la circonda…

N. 7 - La pietra dei sogni/Citta senza tempo di  Cherryh, Carolyn J.

 Due romanzi di una bravissima autrice. RARA versione ricopertinata -

C.J. Cherryh, una delle autrici oggi più acclamate in campo fantascientifico, si presenta in questo volume con due romanzi inediti, diversissimi tra loro, ma entrambi affascinanti, in cui ancora una volta rifulge l’ineguagliabile bravura di questa scrittrice già famosa anche in Italia.
La pietra dei sogni è la storia di un mondo primevo in cui l’uomo porta per la prima volta il clangore del ferro e l’acre odore del fumo, una terra in cui in precedenza non si erano mai udite voci umane. Ma c’è ancora un luogo intatto, la piccola foresta di Ealdwood, dove abita Arafel il Sidhe, il paziente, orgoglioso Arafel difensore di un mondo che sta per scomparire.

N. 12 La macchina della morte  di  White, Ted

 Unica ristampa della prima Edizione del 1979 negli Urania con altro titolo: La seconda missione di Bob Tanner 

La civiltà degli uomini non è più quella di un tempo. Terribili macchine a forma umanoide hanno distrutto le città e ne hanno scacciato gli uomini che ora vagano raminghi e senza meta. Nelle viscere della terra intanto la Macchina della Morte aspetta. Che cosa non si sa bene. Poi un giorno, ComComp, la Macchina della Morte, risveglia dal profondo sonno un essere artificiale simile a un uomo il cui compito e di raccogliere dati per uno scopo che solo essa conosce. Cosi Tanner, perchè questo sarà il nome dell’essere artificiale, si avventura nel mondo degli uomini, dove conoscerà l’amore... e da quel momento tutta la storia futura imboccherà una nuova strada.