Aggiungi al carrello
prezzo: €14.00€ 7,00 SCONTO 50%

Il Libro di Renfield - La vera Storia del Discepolo di Dracula - collana Nuovi Incubi n. 20

Romanzo


Data uscita
Febbraio 2019
Condizioni
 
nuovo legenda
VII
Copie disponibili
solo una copia
Pagine
299
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Tim Lucas
Collana
Nuovi Incubi n. 20
Gargoyle books 2011
Ciclo
Dracula
Genere
Horror

Finalmente possiamo conoscere la vera storia del discepolo di Dracula...
PRIMA EDIZIONE - LIBRO NUOVO - Brossura con alette -

La casa editrice Gargoyle presenta ai lettori italiani un nuovo autore: si tratta di Tim Lucas, col romanzo Il libro di Renfield. La vera storia del discepolo di Dracula (The Book of Renfield: a gospel of Dracula, 2005).
Appare evidente sin dal titolo che si tratta di uno spin-off del famoso romanzo di Bram Stoker e ci narra la storia del Conte Dracula ma vista dalla prospettiva del folle Renfield che sente o annuncia la venuta del conte e scava nella psiche del personaggio. Come abbiamo letto in Dracula, Renfield è rinchiuso nel manicomio diretto dallo psichiatra Jack Seward che, in seguito, insieme a Van Helsing e agli Harcher, diverrà un cacciatore di vampiri.
Nel romanzo di Stoker, Renfield è un personaggio minore: pazzo, zoofago, tormentato; Lucas ha l’abilità di narrarci, usando lo stesso stile del romanzo di Stoker, la storia di come è arrivato a essere ricoverato in manicomio.
Per calarci nei tortuosi meandri della psiche disturbata di Renfield, nulla di meglio della postfazione curata da Alessandro Defilippi, psicoanalista e scrittore torinese nonchè grande esperto di letteratura horror; il titolo è di per sé eloquente, La follia e il corpo: le maschere di Renfield.
L’autore:
Nato a Cincinnati (Ohio) nel 1956, Tim Lucas è un affermato critico cinematografico, curatore della pluripremiata rivista Video Watchdog, attiva da oltre venti anni. Oltre a varie attività come sceneggiatore, biografo e poeta, Lucas è autore di Mario Bava: All the Colors of the Dark (2007), considerato il saggio più approfondito ed esaustivo sul cinema del grande Maestro italiano dell’horror, premiato con L’International Horror Guild Award.
Il libro di Renfield è il suo secondo romanzo dopo Throat Sprockets (1994), ispirato a una graphic novel.
La “quarta”
Uno dei personaggi più misteriosi e inquietanti del Dracula di Bram Stoker è senza dubbio Renfield, il pazzo zoofago rinchiuso nel manicomio di Carfax: da lui ha addirittura mutuato il nome una sindrome patologica caratterizzata da un quadro psicologico disturbato che scatena nel malato l’impulso irrefrenabile all’assunzione orale di sangue. Se la figura di Dracula è stata vista da alcuni studiosi come l’immagine specularmente rovesciata di Gesù Cristo, analogamente Renfield è stato sovente indicato come il Giovanni Battista di Dracula, colui che ne prepara la venuta e ne annuncia il tenebroso messaggio…
Ma cosa si nasconde dietro la maschera del folle?
Chi è realmente Renfield e cosa ha scatenato la sua follia?
La risposta in questo coinvolgente spin-off del romanzo di Stoker, che scava nella psiche del personaggio utilizzando lo stesso racconto da questi reso al Dr. Jack Seward. Un modo per affrontare con un taglio diverso uno dei capolavori indiscussi della letteratura horror, colmandone i vuoti narrativi e alimentandone genialmente il mito senza mai attentare all’integrità del testo originale.

Il libro di Renfield. La vera storia del discepolo di Dracula di Tim Lucas (The Book of Renfield: a gospel of Dracula, 2005)
Traduzione Elena Cecchini - Gargoyle, collana Nuovi Incubi 20, pagg. 299, euro 14,00