Aggiungi al carrello
prezzo: €9.00€ 5,00 SCONTO 44%

Gli Elisir del Diavolo

Romanzo


Data uscita
Aprile 2019
Condizioni
 
very fine legenda
Bordi pagine, colorati verde. Prime e ultime pagine bianche con alcune lievi macchioline dovute al tempo
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Th. A. Ernest Hoffmann
Collana
I capolavori Sansoni n. 36
Sansoni 1966
Genere
Horror, Giallo

Seconda di diverse ristampe - Brossura

Nella pace di un sereno chiostro fra i monti, avvolto in una dolce atmosfera d'idillio, prende segretamente le mosse la più diabolica, la più misteriosa e avvincente delle avventure. Oppresso da lontani incubi d 'infanzia, tentato dalla satanica superbia della santità, incalzato da una strana passione amorosa che si tinge insieme di casta nostalgia e di brama sacrilega, Fra Medardo getta la tonaca alle ortiche e inizia la sua tormentata fuga. Fuga sopratutto da se stesso, dai torbidi fantasmi e dal delirio della follia che salgono dal sua cuore. E nell 'insanguinata strada della sua fuga senza sosta Medardo incontrerà l'amore e la profanazione, il delitto e il rimorso, il fascino misterioso dell 'avventura e le ossessioni più tormentose. Alla suggestione del paesaggio - boschi selvaggi e dirupi, castelli paurosi, città in fervore di vita, l'intrigo e i veleni di una Roma notturna e tenebrosa come l'Inquisizione - corrisponde il più desolato paesaggio interiore, scavato con incredibile profondità psicologica,: Medardo è ossessionato dalla presenza del suo sosia, un sosia enigmatico che è ora delirio dell 'immaginazione, ora proiezione freudiana dell'inconscio, ora strana ma inspiegabile presenza reale, avvincente come la "suspense" di un racconto poliziesco. Una selva di personaggi minori, - dalla celestiale Aurelia alla demoniaca bellezza di Eufemia - arricchisce questo straordinario romanzo, in cui il bizzarro genio di Hoffmann ha fuso l 'anticipatrice analisi psicologica e il tipico gusto romantico nella più trascinante avventura, nel più bel "giallo", forse, che sia mai stato scritto.