Aggiungi al carrello
prezzo: €15.00€ 6,00 SCONTO 60%

Fuga dal Ferragosto - Perchè l'Atomica proprio in quel Giorno?

Romanzo


Data uscita
Luglio 2019
Condizioni
 
near mint legenda
Copertina leggermente macchiata in un angolo
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Giovanni Santunione
Collana
Lalli Varia
Lalli Editore 1988
Genere
Fantascienza

PRIMA E UNICA EDIZIONE - Brossura - MOLTO RARO

È un tranquillo mattino di una giornata di Ferragosto. Sulle spiagge della Riviera Romagnola milioni di vacanzieri si apprestano a consumare la quotidiana razione di sole e di mare quando giunge la terrificante notizia: «Hanno lanciato la Bomba!». La gente s'affolla davanti ai televisori che restano muti, come la radio e i telefoni. S'ingenera il caos. Molti tentano di fuggire verso la casa lontana ma restano intrappolati in giganteschi ingorghi. Solo il signor Vivaldi, vinto dal tedio e dalla banalità di quella vacanza, osserva la vicenda con occhi disincantati poi decide di involarsi sulla sua fida bicicletta verso Piazza Maggiore, a Bologna, dove spera di ritrovare la verità. Ma Bologna esiste ancora? L'avventura assume le forme di un viaggio sentimentale fra strade di campagna, paesaggi antichi, straordinari contatti umani che gli consentano di recuperare l'immagine del tempo perduto e di ricostruire la propria identità. Il tempo incalza. Bologna, intatta ma deserta e silenziosa, s'accende invitante nella magia delle notte. E le bombe? La vicenda, dal ritmo assillante come il respiro di quella fatale giornata, si spiega solo nell'ultima riga, come in un giallo appassionante.
GIOVANNI SANTUNIONE nato a Piumazzo in provincia di Modena dove vive attualmente. Ha ottenuto la Laurea in Materie letterarie e il Diploma di perfezionamento in Geografia presso l'Università di Bologna. Ha pubblicato:
Piumazzo — un castello armato fra Petroni e Ge-miniani;
Forte Urbano — la più grande fortezza d'Europa; La Flepa: storia e recensione critica della più popolare commedia della tradizione contadina; Il mondo dei burattini; Diario: pensieri, parole, giochi dei ragazzi che crescono