Aggiungi al carrello
prezzo: €12.00€ 4,00 SCONTO 67%

Salto nell'Ultramondo

Romanzo


Data uscita
Luglio 2019
Condizioni
 
very fine legenda
Piega x lettura sul davanti vicino al dorso - VCZ6
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Bruno Tognolini
Collana
Giunti Ragazzi Universale n. 8
Giunti 1994
Genere
Fantascienza

PRIMA EDIZIONE - Brossura - Fuori Catalogo nelle librerie

Il libro racconta l'avventura di un gruppo di amici che cercano di salvare un loro compagno, Angelo, imprigionato nel mondo dei suoi sogni. Tutti quanti, cosi diversi fra loro, hanno pero' questo unico scopo e sognando, cioe' entrando nel loro ultramondo, cercano di arrivare in quel luogo, dove e' rimasto prigioniero il bambino, cosi' misterioso e soprattutto pericoloso.
Il CE e' un bambino battagliero dalle idee un po' rivoluzionarie, che, sognando, viaggia nello stadio che lo vede eroe, giocando nella sua squadra del cuore. Martino, che vola in un'isola dai motivi caraibici, e " la magna", una ragazza dalle taglie forti, sono coloro che cercano di salvare l'amico.
Ma ci sono anche altri personaggi: il boss, il tipico "secchione" della classe, e Francesca, un'accesa femminista. Nel testo si parla dell'amicizia fra coetanei ma anche quella tra i ragazzi e le persone piu' anziane che comunque sono necessarie e utili alla nostra crescita.
Credo che il racconto sia adatto un po' a tutti noi che spesso critichiamo quelle persone che sembrano i classici topi di biblioteca: occhiali dalla montatura rotonda, corporatura minuta e caratterizzati dalla, ormai ovvia, timidezza. Questi atteggiamenti sono per noi i tipici scherzetti che si fanno in classe ma per quelle persone sono delle offese, si credono dei falliti o delle persone anormali.
Per questo penso che bisognerebbe cercare di parlare con loro, di confidargli i nostri dubbi, le nostre paure facendogli capire che in fondo non sono cosi' diversi da noi. Qualche volta, se queste persone non riescono a disfarsi del loro ruolo, nelle attivita' extrascolastiche, le si potrebbero coinvolgere in quelle feste che organizziamo o in
danze sfrenate!
Per cui vi consiglio di leggere questo libro perche' potreste correre il rischio di divertirvi e, soprattutto, di trovare un nuovo amico.