Aggiungi al carrello
prezzo: €12.00€ 3,00 SCONTO 75%

Il Pianeta della Solitudine - Slan Libra

Romanzo


Data uscita
Settembre 2021
Condizioni
 
very fine legenda
Volume NEAR MINT ma con Sovrac. legg. usurata sui bordi specie in alto retro
Copie disponibili
solo una copia
Pagine
290
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Rex Gordon
Collana
Slan n. 24
Libra 1981
Genere
Fantascienza

Ristampa del 1981 Disponibili altra copia in diversa cond.- V. Scheda completa.

Arcon è il trentasettesimo e unico pianeta abitabile di un sistema binario, e segue un'orbita lunghissima e irregolare attraverso il suo sistema solare. È un pianeta dove l'erba è azzurra, i deserti occupano grandi distese, le paludi sono immense e popolate da sinistre creature: due fulgide stelle brillano nei suoi cieli verdognoli, simbolo dell'Infinita lontananza dal pianeta madre dell 'umanità, la lontanissima Terra.
Ma per i coloni intersellari, partiti da centinaia di anni dalla remota Terra, un mondo abitabile, per quanto 'diverso', è come un paradiso ritrovato... perché nelle fredde spirali della Via Lattea sono troppi i mondi aridi e ostili, le atmosfere di ammoniaca e di cloro, i globi di ghiaccio vaganti nella notte siderale. Così molti viaggiatori stellari decidono di scendere sul pianeta, e fondarvi le basi di una nuova civiltà. Ma come dovrà essere questa civiltà? C'è un gruppo che vuole trasformare Arcon in una nuova Terra... un mondo verde come le verdi colline del pianeta natale. Questo gruppo è distinto da un nome, Il Partito Verde. Un altro gruppo, invece, vuole che siano gli uomini ad adattarsi ad Arcon... e il nome di questo gruppo è il Partito Azzurro.
Ma c'è un altro gruppo... un gruppo che chiede di riprendere la via delle stelle, di cercare una patria più sicura. Il nome dl questo gruppo è il Partito Giallo, e i suoi rappresentanti sono odiati su Arcon, e devono nascondersi. Ma dopo centinaia d'anni, Arcon rivela il suo terribile segreto... le radiazioni dei suoi soli riducono la durata della vita umana a meno di quarant'anni.
E nelle profondità del deserto una misteriosa astronave aspetta un equipaggio pronto a lanciarsi verso altri mondi...
Qual è Il segreto del Partito Giallo? Quale arcana filosofia ha spinto gli antichi coloni delle stelle a lasciare la perfezione raggiunta sulla Terra, per tentare un'avventura folle nelle Infinite distese della Via Lattea? Quale è  il destino dell'uomo nel cosmo? Rex Gordon ha scritto un romanzo originale, forte, e sorprendente: un'opera insolita, una proposta che ha pochi precedenti nella fantascienza. Il pianeta della solitudine è un testo che non si può dimenticare.