Aggiungi al carrello
prezzo: €7.00€ 2,50 SCONTO 64%

Grand Canyon - Medusa n. 282

Romanzo


Data uscita
Giugno 2019
Condizioni
 
fine legenda
manca la sovracopertina.<br>La scansione E' di un volume CON sovracopertina
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
West Sackville
Collana
Medusa n. 282
Mondadori 1951
Genere
Fantascienza

vera occasione - MANCA SOVRACOPERTINA

Questo romanzo, scritto dalla Sackville-West dopo otto anni di inattività letteraria, si basa sulla supposizione che la Germania, usando un'arma segreta, abbia sconfitto l'Inghilterra e le offra condizioni di pace basate sullo status quo del 1959. Anche gli Stati Uniti, che hanno sconfitto il Giappone, accettano la proposta, ma la pace naturalmente non dura. Il libro si apre con la nuova guerra mondiale. I personaggi principali vivono vicino al Grand Canyon, favoloso irreale paese presso il quale vi è un aeroporto che diventa uno dei principali obiettivi degli aerei da bombardamento tedeschi e giapponesi. L'albergo nel quale vivono i maggiori protagonisti è immediatamente distrutto. La signora Tempie e un suo compatriota inglese, il signor Dale, guidano gli ospiti in un luogo sicuro in fondo al Canyon dove vivono un'esistenza avventurosa mentre il mondo corre verso la distruzione. Dal loro rifugio la signora Tempie e il signor Dale guardano spassionatamente la vita e gli esseri nella tragica lotta e cercano la forza per aiutare le nuove generazioni distrutte dalla guerra a creare un nuovo ordine  nelle  loro   esistenze   sbandate.