Aggiungi al carrello
prezzo: €15.00€ 4,00 SCONTO 73%

Formula Uomo - collana La Scala

Romanzo


Data uscita
Giugno 2019
Condizioni
 
fine legenda
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
F.t. Trecca
Collana
La Scala
Rizzoli 1981
Genere
Fantascienza

PRIMA EDIZIONE - Brossura - Un thriiler fantascientifico ambientato nei laboratori d'avanguardia e nel mondo spettacolare della formula uno. ( C'è stata una sola ristampa in economica)

Un bolide di Formula uno dalle prestazioni talmente elevate che secondo il computer nessun uomo è capace di pilotarlo al massimo delle sue possibilità. Un pilota fallito, Bobby Stark, drogato e alcolizzato, che ha concluso la sua carriera dopo un incidente sulla pista di Sebring. Un cinico scienziato giapponese, Akutsu, esperto di bionica. Questi i tré protagonisti di Formula Uomo, l'ultimo libro di Fabrizio T. Trecca. Formula Uomo non è un romanzo di fantascienza, ma di un futuro possibile che prende lo spunto da ipotesi già verificate e poi spinte ai limiti dell'immaginazione. In Formula Uomo il lettore assisterà alla nascita del patto diabolico tra il ricercatore giapponese, che usa la sua scienza per manipolare un uomo e farne un campione imbattibile sottoponendolo a sofisticati interventi chirurgici e a condizionamenti psicologici con la collaborazione di una straordinaria équipe di scienziati, e un uomo, che, pur di emergere, accetta di sottoporsi a orrende mulilazioni. Incontrerà personaggi, a metà tra la favola e la realtà, come l'Ispettore Climatico, capace di controllare il tempo o i lottatori di Sumo col cuore artificiale. Vivrà l'esaltante atmosfera dei Gran Premi di Formula uno dove i piloti vivono come astronauti e dove i protagonisti della sfida sono Francois Girardin, che Corre con la Ligier, imbattibile su pista bagnata perché per muoversi sfrutta il sistema a cuscino d'aria degli hovercraft; Dalton, della Ferrari, che guida un'auto con batterie solari: in caso di sole forte la vettura italiana è la più veloce; Henry Cooper, che corre con una Williams a forma d'uovo, ermeticamente chiusa e che ricorda una navicella spaziale; Terence Flash, che guida una Brabham computerizzata, capace d'individuare le traiettorie ideali su qualunque circuito. Vedrà nascere una delicata e drammatica storia d'amore tra una giornalista. Linda Parret, che vuole scoprire il segreto del campione misterioso e invincibile e l'uomo che lo deve nascondere se vuole rimanere tale. Un romanzo ricco di situazioni, un thrilling degno della penna di un maestro, denso di emozioni e di colpi di scena ma in cui la vera protagonista, data anche l'estrazione dell'autore, rimane la scienza o meglio il progresso scientifico, la sua liceità e il libero arbitrio dell'uomo davanti alle scelte che ogni scoperta scientifica comporta. La fusione tra l'uomo e la macchina rendono quanto mai attuali e inquietanti le parole che ebbe a dire Rattray Taylor ne La bomba biologica: « La fantascienza di oggi è scienza di domani, ma all'alba dell'era biologica l'umanità esita, colta da vertigini. Sapremo evitare gli scogli e le insidie della scienza? Sapremo resistere alla tentazione di creare degli ibridi, mezzo carne mezzo macchina, mezzo uomo mezzo bestia, cervelli senza corpo, corpi senza anime, un mondo senza gioie? Siamo ancora in tempo per scegliere. L'avvenire è .nelle nostre mani».