Aggiungi al carrello
prezzo: €18.00€ 6,00 SCONTO 67%

Ciclo Completo di Matteo Campini - 2 Volumi: I Biplani di D'Annunzio (Premio Urania 1995) + La Perla alla Fine del Mondo (numero speciale)

Romanzo



Data uscita
Gennaio 2020
Condizioni
 
very fine legenda
VCZ
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Luca Masali
Collana
Urania n. 1296
Mondadori 1996
Ciclo
Matteo Campini
Genere
Fantascienza

" I Biplani di D'Annunzio " ha vinto il PREMIO URANIA 1995.
"La Perla alla fine del Mondo" - numero speciale suppl. a urania n. 1362

I BIPLANI DI D'ANNUNZIO
La Grande Guerra poteva essere combattuta per la seconda volta. In un altro tempo. La Grande Guerra poteva anche finire diversamente e ridisegnare un diverso destino geografico per la rgione dei Balcani. Questa è l'ossessione e la parola d'ordine di un gruppo sovversivo che opera, attraverso i viaggi nel tempo, nei primi anni del ventunesimo secolo. Un valoroso aviatore italiano, Matteo Campini, diventa così l'eroe di due battaglie, in due diversi secoli. Dai duelli nel cielo della Prima Guerra Mondiale agli orrori della Bosnia contemporanea. Un'avventura che ha vinto il più prestigioso premio della fantascienza italiana.

LA PERLA ALLA FINE DEL MONDO
Tutto comincia in una memorabile serata al casinò, nella Montecarlo degli anni Venti. Monsieur Citroen è assolutamente sicuro di vincere la scommessa fatta con Monsieur Renault, portando a termine la più epica spedizione automobilistica del secolo, in pieno Sahara. E tutto andrebbe avventurosamente liscio se, dal futuro, l'ombra della minaccia di un potente impero musulmano non si allungasse sul XX secolo. E così per Matteo Campini, l'aviatore triestino già protagonista de I Biplani di d'Annunzio, ha inizio una corsa a rotta di collo nel deserto tra affascinanti ballerine e seducenti donne nomadi, ma anche contro il tempo e un destino che si prospetta decisamente avverso. Un romanzo ricco di sorprendenti trovate, ipotesi e accuratissime ricostruzioni d'ambiente. In bilico tra presente, passato e futuro