Aggiungi al carrello
prezzo: € 28,00

Storia del Cinema di Fantascienza - Volume N. 7 + 8 +9 +10 Dal 1985 al 1999

Saggistica



Data uscita
Febbraio 2019
Condizioni
 
mint legenda
SN
Copie disponibili
solo una copia
Pagine
352
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
C. & G. Mongini
Collana
Futuro saggi-Storia del Cinema n. 7
Fanucci 2000
Ciclo
Storia del cinema di SF volume 7
Genere
Fantascienza, Saggi

INSERTO DI 16 pagine al centro con foto a colori di locandine dei film.- ESAURITO PRESSO L'EDITORE E FUORI CATALOGO NELLE LIBRERIE - INTROVABILE

VOLUME n. 7

Tra i titoli presentati in questo settimo volume: La Mosca, Highlander, L'Ultimo Immortale. Poi, proseguendo per i meandri stellati dello spazio oscuro, ecco Aliens Scontro Finale e le sagge balene di Rotta Verso la Terra, la ricerca dell'Eden di Star Trek V: L'Ultima Frontiera e l'infido cacciatore alieno di Predator, il cyborg Robocop e il fantastico viaggio all'interno del corpo umano di Salto nel Buio. Poi il ritorno dell'infido "blob" de Il Fluido che Uccide, e il sorprendente The Abyss con il dialogo ricostruito della parte mancante. Vi sono inoltre il suggestivo, toccante e sconosciuto Tramonto di un Eroe e molti altri ancora, tra cui un Marte come non lo si era mai visto prima in Atto di Forza.

VOLUME n. 8:

 Questo volume racconta gli anni dal 1981 al 1995, analizzando capolavori come "Blade runner", campioni di incassi come "E.T.", film innovativi come "Atto di forza" e "Johnny Mnemonic" e classici come "Star Trek". Insomma, un nuovo volume sul cinema di fantascienza, ricco di aneddoti, appendici, informazioni sui festival e le serie televisive, film inediti e sconosciuti. Un'opera che analizza oltre 2100 film, reperibili in videoteca, e li unisce nella loro corretta cronologia.

VOLUME n. 9

 Si raccontano qui due anni densi di eventi cinematografici. Conosceremo la storia e i trucchi di "Indipendence Day", i marziani dispettosi di "Mars Attacks", gli enigmi di "Sfera", il sogno di non essere soli nell'universo di "Contact" e la guerra contro i feroci Borg di "Star Trek. Primo Contatto", oltre al faticoso e misconosciuto lavoro dei "Men in Black" per tenere i terrestri all'oscuro della presenza aliena sul nostro pianeta. Tutto questo insieme alle appendici del Fantafestival, gli Oscar e la fantascienza sul piccolo schermo.

VOLUME n. 10 

 Valerio Evangelisti ci introduce alle soglie del 2000. Il secolo si chiude con alcune pellicole di sicuro valore come "The Truman Show" e "Matrix", assieme ad altre spettacolari, quali "Lost in Space" e "Godzilla". Ritorna il genere catastrofico con "Deep Impact" e "Armageddon", che ha poi generato prodotti similari tra cui "Meteorites" e "Judgment Day". La più grande serie di fantascienza di tutti i tempi continua con "Star Trek: l'insurrezione", ma ritorna sugli schermi anche una delle saghe più amate, il primo episodio di guerre stellari intitolato "Star Wars: la minaccia fantasma". Escono tra il 1998 e il 1999 altri film interessanti tra i quali "Dark City" e il primo "X-Files".