Aggiungi al carrello
prezzo: €25.00€ 10,00 SCONTO 60%

Scambio mentale - Prima Edizione

Romanzo


Data uscita
Giugno 2019
Condizioni
 
near mint legenda
Risvolti DELLA SOVRACOPERTINA con lievi segni (punti) di ingiallimento (lo stesso anche nella prima e ultima pagina bianca
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Robert Sheckley
Collana
Nuovi Scrittori Stranieri n. 32
Mondadori 1968
Genere
Fantascienza

Il capolavoro di un grandissimo autore

La cosa comincia quando Marvin Flynn legge un normalissimo annuncio nella piccola pubblicità della "Stanhope Gazette" , del giornale cioè di Stanhope, una comunità rurale lontana da New York trecento miglia come distanza materiale e circa un secolo come distanza spirituale e morale. "Signore marziano 43enne, posato, ordinato, colto, desidera far cambio con terrestre di tendenze analoghe: 1° agosto- 1° settembre. Referenze. Mediatori riconosciuti e autorizzati."L'idea è eccitante, anche se repellente sotto certi aspetti: a nessuno piacerebbe molto, infatti, tenersi un vecchio marziano mangiasabbia dentro la propria testa, un vecchio marziano che ti fa muovere le braccia e le gambe, che guarda con i tuoi occhi e ascolta con le tue orecchie. Ma, e a compenso di tale spiacevole dato di fatto, Marvin potrà vedere Marte, esattamente come va visto, con i sensi di un indigeno. Accordo concluso.La mente di ,Marvin viene proiettata nel corpo del marziano Kraggash e quella di Kraggash nel corpo di Marvin. Ma al nostro eroe tocca ben presto fare una amara scoperta: Kraggash è un truffatore, e prima di tagliar la corda, ha ceduto il suo corpo a vari altri.Marvin rischia la morte, se non ritroverà il truffatore. La ricerca tumultuosa si svolge con mille colpi di scena e mille metamorfosi tra galassie e universi vari, Robert Sheckley, uno degli assi della fantascienza, si è superato, dando fondo (in questo denso volume che vale piu della maggior parte dei romanzi contemporanei senza etichette di sottogeneri), non solo a ogni sua risorsa di narratore, ma ogni tipo di narrativa immaginabile e inimmaginabile. In un instancabile vortice, il romanzo filosofico e il romanzo poliziesco, il romanzo cavalleresco e il romanzo sociologico, affiorano per venire irrisi, ma insieme anche esaltati, perche Sheckley non perde mai di vista il suo compito di onesto artigiano: ovvero la necessità di interessare sempre il lettore. E ogni tipo di romanzo ha il suo linguaggio, ogni tipo di romanzo affronta gli altri con la propria particolare orditura stilistica: forse meno rigoroso, ma certo piu generoso, piu ricco, Sheckley raggiunge in Scambio mentale un risultato anche piu convincente di quello raggiunto da Queneau nei conclamati Fiori blu.