Aggiungi al carrello
prezzo: €15.00€ 4,50 SCONTO 70%

Gladiatore in Legge - collana Cosmo Oro

Romanzo


Data uscita
Dicembre 2019
Condizioni
 
mint legenda
Copie disponibili
solo una copia
Pagine
276
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Frederik Pohl e Cyril M. Kornbluth
Collana
Cosmo Oro n. 104
Editrice Nord 1989
Genere
Fantascienza

Nell'esasperato inferno sociale e tecnologico dell'America del futuro, un'audace trama minaccia lo strapotere di un invincibile impero economico,

Brossura C/Sovracop. - Un vero classico della fantascienza

Quando Charles Mundin, giovane e promettente avvocato, accetta di difendere i diritti di Don e Norma Lavin contro la potentissima società G.M.L., egli non nutre alcun particolare risentimento contro l’establishment. Ma quando lentamente scopre la verità, e cioè che l’America del futuro in cui vive è una vera e propria giungla sociale e tecnologica che soffoca i suoi abitanti in una stretta mortale, Mundin si trasforma allora in un fiero e coraggioso “gladiatore”, pronto a combattere fino in fondo una guerra legale che può scardinare lo strapotere di un immenso impero economico. Già, perché l’esasperato e decadente futuro descritto da Pohl e Kornbluth in questo romanzo è un mondo da incubo, spietato e immorale, che è riuscito persino a trasformare uno sfavillante e paradisiaco quartiere residenziale come Tour De Cybele nel fetido e infernale ghetto di Torcibudella, il più orribile e insidioso degli slums.
E ad appoggiare Mundin nella sua sfida si aggiungeranno altri gustosi e inimitabili personaggi, uniti nello sforzo di portare a termine un geniale e travolgente complotto: da Harry Ryan, vecchio legale in pensione che fornirà a Mundin un aiuto decisivo nella sua battaglia, a Norvell Bligh, Ingegnere delle Emozioni, appena licenziato dall’incarico di organizzatore delle famigerate Giornate dei Giochi, spettacoli di crudeltà e di morte che sono un indispensabile supporto propagandistico nelle mani del potere economico.
Un classico che è una delle più fortunate collaborazioni di questa leggendaria coppia di autori, considerato insieme a I mercanti dello spazio il vero manifesto della fantascienza sociologica.