Aggiungi al carrello
prezzo: €10.00€ 0,10 SCONTO 99%

SOLI - OMAGGIO per ordine di altro/i volumi di BCLibri

Romanzo


Data uscita
Maggio 2019
Condizioni
 
nuovo legenda
Copie disponibili
solo una copia
Pagine
325
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Giovanni D'Alessandro
Collana
Narratori
Edizioni San Paolo 2011
Genere
Horror

Digitare - omaggio - nel titolo per trovare i volumi disponibili in omaggio

BOZZA DI STAMPA FUORI COMMERCIO in Brossura - Il prezzo di vendita indicato e’ simbolico - QUESTO VOLUME VIENE DATO IN REGALO PER OGNI ORDINE DI UNO O PIU’ LIBRI TRA QUELLI DELLA NOSTRA COLLEZIONE (BClibri). Un volume omaggio per ogni ordine!!!!

BOZZA DI STAMPA FUORI COMMERCIO in Brossura - 

La “quarta”:
Luca e Manuela, due giovani sposi, appassionati studiosi di storia dell'arte medievale — in lotta contro un presente di precarietà e di sopraffazione, nel mondo universitario dove insegnano — si recano a studiare, in un oratorio sperduto sui monti dell'Abruzzo, l'enigmatico affresco di un artista, detto Maestro della Madonna triste per la pittura che nove secoli prima vi ha realizzato, senza immaginare a quale esperienza stanno andando incontro, evocata da un'oscura forza, riemergente dal passato, che sembra averli attesi da sempre. Così inizia il nuovo romanzo di Giovanni D'Alessandro, un romanzo gotico e appassionante che, nella continuazione della storia, approda a uno scenario dove realtà e allucinazione si confondono fino a rendersi inestricabili. I due giovani sono ghermiti da qualcosa di terrificante che non sanno spiegarsi, dove le forze del male e del bene tornano ad affrontarsi dopo quasi un millennio, ispirando e guidando, da quel momento, le stesse vicende della loro vita, fino a un inatteso colpo di scena. D'Alessandro, profondo conoscitore dell'arte medievale, consegna ai lettori una storia avvincente, costruita come un racconto gotico sulla percezione extrasensoriale, ma anche come una tenera e attuale storia d'amore, sullo sfondo delle tensioni nel mondo universitario, toccando il tema della realizzazione umana delle nuove generazioni e della passione per la ricerca, quale scelta di vita e di lavoro, a cui si oppongono le miserie e i maneggi del mondo accademico.

Soli di Giovanni D'Alessandro (2011)
Edizioni San Paolo, collana Narrativa, pagg. 325,