Aggiungi al carrello
prezzo: €12.00€ 3,00 SCONTO 75%

Il Quarto Protocollo - Prima Edizione - collana Omnibus

Romanzo


Data uscita
Gennaio 2020
Condizioni
 
very fine legenda
Copie disponibili
solo una copia
Pagine
402
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Frederick Forsyth
Collana
Omnibus
Mondadori 1984
Genere
Fantascienza, Thriller

PRIMA EDIZIONE - RILEGATO C/SOVRACCOP. - Un segretissimo accordo fra le grandi potenze e un piano diabolico organizzato dal KGB per farlo saltare. Una narrazione serrata, scandita dai giochi di potere dei grandi della terra.

 Un furto di gioielli la notte di Capodanno del 1987 nel West End di Londra è l'inizio, apparentemente semplice, del quinto romanzo di Frederick Forsyth. Ma in gioco c'è molto di più di una manciata di rarissimi diamanti, come presto scoprirà il lettore condotto in una trama inarrivabile di complotti e contro-complotti, di previsioni esatte e di errori di calcolo. Il furto infatti è solo il preludio di un conto alla rovescia per realizzare un piano destinato a mandare in pezzi le difese dell'Occidente e cambiare per sempre la faccia della società britannica. Un piano che infrangerà l'ultrasegreto Quarto Protocollo e trasformerà le paure che lo hanno originato in un incubo reale.

Nato in una remota dacia in una foresta fuori Mosca, il Piano Aurora viene eseguito con impeccabile intelligenza da un'equipe accuratamente scelta. E mentre un brillante agente sovietico sotto falsa identità in una tranquilla cittadina del Suffolk comincia a raccogliere le tessere di un puzzle di distruzione, un molto speciale agente inglese, lavorando alla cieca, su tracce debolissime, ostacolato dal suo stesso capo, si trova a lottare disperatamente contro-una scadenza sconosciuta e un nemico apparentemente insuperabile, giungendo infine a dubitare della lealtà di alcuni altissimi servitori di Sua Maestà.

Suspense, meticolosa autenticità dei particolari, il lato oscuro della politica e dei servizi segreti: Forsyth ci aveva già abituato a tutto questo. Ma qui si aggiunge una dimensione in più che è quasi una sfida: un incastro di elementi apparentemente disparati - un autista del KGB trasferito ad altro incarico, un funzionario del governo con inclinazioni equivoche, un criminale con una fatale simpatia per una borsa da documenti in cuoio, un discutibile mercante di diamanti, un marinaio russo con un bagaglio molto misterioso - elementi che si inseriscono tutti al punto giusto con virtuosistica precisione e significato.