Aggiungi al carrello
prezzo: €12.00€ 8,00 SCONTO 33%

La Caduta delle Torri - Ciclo Completo - 3 Volumi: La Città Morta (Copertina e quarta gialla) + Le Torri di Toron + La Città dai mille Soli

Romanzo


Data uscita
Agosto 2019
Condizioni
 
very fine legenda
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Samuel R. Delany
Collana
Pocket-Fantapocket n. 548
Longanesi 1976
Ciclo
La Caduta delle Torri
Genere
Fantascienza

Sono i Nri 548 di Pocket Fantascienza + i Nri. 1 e 3 di Fantapocket - Per le condizioni dei Volumi V. Dettaglio di presentazione di ogni volume -

LA CITTA' MORTA - ( Near Mint )

Con Le torri di Toron (Fantapocket n. 1) e La città dai Mille Soli (Fantapocket n. 3), questo romanzo fa parte de La caduta delle torri, la trilogia che, pubblicata in America tra il 1962 e il 1965, consacrò definitivamente la fama di Deiany e indusse i critici a paragonarlo all'Asimov di Cronache della galassia e allo Herbert di Dune.
La Città morta apre il ciclo: nella sontuosa cornice di una space opera barocca si svolge il duello mortale fra l'impero di Toromon e il suo nemico, il Signore delle Fiamme, capace di assumere qualsiasi identità, alla fine anche quella del salvatore... Ancora una volta la fantascienza si rivela capace di raccontare in termini allegorici e fantastici le inquietudini e le vicende del mondo moderno: le risorgenti contraddizioni, l'infrangersi delle utopie, l'ambigua valenza del progresso tecnologico, i ricorrenti fantasmi dell'irrazionale.

LE TORRI DI TORON - FANTAPOCKET N.1 - ( VERY FINE ma 1 piega fronte e una retro su angoli e lievi abrasioni)

Con La città morta (Pocket Fantascienza n. 548) e La città dai Mille Soli (Fantapocket n. 3), questo romanzo fa parte de La caduta delle torri la trilogia che, pubblicata in America fra il 1962 e il 1965, consacrò definitivamente la fama di Delany e indusse i critici a paragonarlo all'Asimov di Cronache della galassia e allo Herbert di Dune. Le torri di Toron continua il ciclo: nella sontuosa cornice di una space opera barocca assistiamo alle vicende dell' impero di Toromon, sconvolto da una terribile lotta contro un misterioso essere al di fuori di ogni legge, che si trova in ogni luogo, anche dentro di noi... Ancora una volta la fantascienza si rivela capace di raccontare in termini allegorici e fantastici le inquietudini e le vicende del mondo moderno: le risorgenti contraddizioni, l'infrangersi delle utopie, l'ambigua violenza del progresso tecnologico, i ricorrenti fantasmi dell'irrazionale.

LA CITTA' DAI MILLE SOLI - FANTAPOCKET N. 3 ( FINE con abrasione in basso copertina x evidente etichetta tolta )

La trilogia di Samuel R. Delany, presentata integralmente per la prima volta in Italia dalla Longanesi & C., si conclude, dopo la comparsa de La città morta (Pocket Fantascienza n. 548) e Le torri di Toron (Fantapocket n.1), Con quest’ultimo volume. L’impero di Toromon, dopo aver subito varie traversie, si ritiene ormai al sicuro: il gigantesco cervello elettronico costruito per pianificare e controllare le strategie e le tattiche da usarsi contro i nemici, ha portato a una vittoria sicura. Ma all’improvviso la macchina si ribella ai costruttori e, attraverso i vari dispositivi che gestisce, comincia col distruggere il palazzo del governo. La catastrofe sembra inevitabile.

Samuel R, Delany, vincitore di tre premi Nebula, e nato negli Stati Uniti nel 1942 e ha trascorso, ragazzo di colore, la sua adolescenza ad Harlem. Il suo primo libro, I gioielli di Aptor, e stato pubblicato in America quando egli aveva l9 anni, e da allora questo autore non ha mai rnancato di interessare i suoi lettori con una serie di avvincenti ' romanzi, fra i quali Babel 17, Einsteio perduto, Nova e Triton