Aggiungi al carrello
prezzo: €20.00€ 6,00 SCONTO 70%

Un Gioco di Transistor

Romanzo


Data uscita
Giugno 2019
Condizioni
 
near mint legenda
Copie disponibili
solo una copia
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Pietro Croce
Collana
caleidoscopio
Bietti 1979
Genere
Fantascienza

SPLENDIDO ROMANZO DI FANTAMEDICINA - PRIMA E UNICA EDIZIONE - MOLTO RARO - Brossura

Pietro Croce è stato uno dei più grandi patologi italiani e la sua fama ha attraversato tutti gli oceani. Ha lavorato alla Colorado University, a New York, a Toledo nell’Ohio, poi a Barcellona, ma soprattutto è stato primario di Microbiologia e Anatomia Patologica all’Ospedale Sacco di Milano dal 1952 al 1982. Fra i tanti libri che ha scritto, la sua opera fondamentale resta quel “Vivisezione o Scienza” che mise a nudo le contraddizioni e la follia del metodo positivista su cui si basava (e si basa) la sperimentazione sugli animali. “Sulla via di Damasco” s’intitola il primo capitolo, perché Pietro Croce eseguì per anni, egli stesso, la sperimentazione sugli animali. “Obbedivo a un’ammuffita logica positivistica” scrive nel suo libro “che m’era stata imposta durante gli studi universitari”. Ma le tessere del puzzle raramente trovavano il loro posto e, dopo settimane di riflessioni e di notti insonni, ecco la scintilla. “Ci deve essere qualcosa di sbagliato nella prassi medica. L’errore è semplicemente il metodo. E se è sbagliato il metodo, sono sbagliate anche le conclusioni”.
Da allora Pietro Croce ha combattuto una strenua battaglia, sul piano scientifico, dimostrando, non solo l’utilità, ma la fallacia che comporta l’equiparazione di un uomo a un topo i danni che l’umanità ha dovuto subire a causa del business, cinico e aggressivo, di “scienziati” mendaci che traggono, dalle malattie del gatto o del cane, l’elisir venduto all’uomo a caro prezzo.