Aggiungi al carrello
prezzo: € 8,90 per i soci: € 8,01

Il nero visibile

Altro


Data uscita
Febbraio 2017
Copie disponibili
ampia disponibilità
Pagine
74
Rilegatura
brossura
Tempi medi di preparazione prima della spedizione
1 giorni
Venduto da
Bazaar del Fantastico
bazaar@delosstore.it
Autore
Nathan Ballingrud
Collana
Visioni n. 4
Edizioni Hypnos 2017 - ISBN: 9788896952535
Reparto
Weird
Genere
Horror, Narrativa

Fu solo in quel momento che si accorse di quanto sangue ci fosse su tutto il bancone, come strani e piccoli sigilli. Sul feltro verde del tavolo da biliardo, sul pavimento a lato, schizzi sulle sedie e piccole pozzanghere dove il tipo era stato seduto pochi istanti prima. Punteggiature e monete di sangue tracciavano una scia sul pavimento dove Eric aveva camminato. Una strisciata anche sulla porta a vetri, lasciata lì quando si era spinto in avanti. Il Rosie’s Bar sembrava stranamente vuoto, come una cavità dalla quale fosse stato strappato qualcosa, o come un ventre svuotato.

 

Questa è la storia di Will e della sua discesa nell’incubo. Dopo aver assistito a una violenta rissa nel bar in cui lavora, Will ritrova un cellulare: lo tiene con sé in attesa forse del legittimo proprietario, ma quando i “messaggi” hanno inizio, tutto all’improvviso cambia e la sua vita non sarà più la stessa.

 

Nathan Ballingrud è autore della raccolta "North American Lake Monsters", vincitrice agli Shirley Jackson Awards 2014 e finalista ai British Fantasy Awards e World Fantasy Awards 2014, e con cui ha riscosso un grande successo tra gli appassionati e gli addetti ai lavori.

 

"Il nero visibile" (The Visible Filth) è stato finalista agli Shirley Jackson Awards 2015, ed è l'ennesima prova del talento narrativo di Ballingrud e della forza emozionale che emerge delle sue storie. 

 

Dicono di “The Visible Filth”

“Ballingrud è un autore forte e coinvolgente, e The Visible Filth ne è la miglior prova. Se non fossi già geloso delle sue opere, con questa lo diventerei.”

Simon Strantzas

 

“Grazie alla sua stupenda, precisa ed evocativa prosa, Ballingrud è un maestro nel descrivere l’oscurità dentro di noi, di come essa può essere terrificante, e della nostra incapacità a sostenerne lo sguardo o a fuggirla, C’è un cuore oscuro all’interno di The Visible Filth, e Ballingrud usa il suo sangue come inchiostro per raccontare una storia che scorre sotto la vostra pelle o meglio evoca qualcosa che già vi si annida dentro. Opera eccezionale, fortemente consigliata”

Ray Culey