Collana Siamo tutti tifosi

Ordina per: data di arrivopiù vendutititoloautorenumero

Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99
Prodotto nuovo
Venduto da Delos Books
Ebook

Siamo tutti tifosi della Juventus

di Marco Stretto | saggio

Siamo tutti tifosi n. 1 - Delos Digital

Una caleidoscopica carrellata fra i tifosi juventini DOC, da quelli arcinoti come Mughini e Ramazzotti a quelli insospettabili come Togliatti, Carla Bruni o il “giovane” Galliani, corredata con svariate dichiarazioni celebrative e gaffes esilaranti.


Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99
Prodotto nuovo
Venduto da Delos Books
Ebook

Siamo tutti tifosi dell'Inter

di Marco Stretto | saggio

Siamo tutti tifosi n. 2 - Delos Digital

Una caleidoscopica carrellata fra i tifosi interisti DOC, da quelli arcinoti come Prisco e Severgnini a quelli insospettabili come Mattarella, Vasco o il “giovane” Della Valle, corredata con epiche dichiarazioni celebrative e gaffe esilaranti.


Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99
Prodotto nuovo
Venduto da Delos Books
Ebook

Siamo tutti tifosi del Milan

di Marco Stretto | saggio

Siamo tutti tifosi n. 3 - Delos Digital

Una caleidoscopica carrellata fra i tifosi milanisti DOC, da quelli arcinoti come Abatantuono e Pellegatti a quelli insospettabili come Tom Cruise, Banderas o il “giovane” Chiellini, corredata con svariate dichiarazioni celebrative e gaffe esilaranti.


Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99
Prodotto nuovo
Venduto da Delos Books
Ebook

Siamo tutti tifosi del Napoli

di Marco Stretto | saggio

Siamo tutti tifosi n. 4 - Delos Digital

Una caleidoscopica carrellata fra i tifosi VIP del Napoli, da quelli arcinoti come Siani e Totò a quelli insospettabili come Vettel, Belén o Francesca Pascale, corredata con svariate dichiarazioni celebrative e gaffes esilaranti.


Aggiungi al carrello
prezzo: € 1,99
Prodotto nuovo
Venduto da Delos Books
Ebook

Siamo tutti tifosi della Roma

di Marco Stretto | saggio

Siamo tutti tifosi n. 5 - Delos Digital

Una caleidoscopica carrellata fra i tifosi VIP della Roma, da quelli arcinoti come Andreotti e Venditti a quelli insospettabili come Roger Federer, Debora Serracchiani o Antonio Candreva, corredata con svariate dichiarazioni celebrative e gaffes esilaranti.