Aggiungi al carrello
prezzo: €13.00€ 5,00 SCONTO 62%

La Scoperta del PolveRegno

Romanzo


Data uscita
Marzo 2017
Condizioni
 
nuovo legenda
CON BANDELLA PUBBLICITARIA
Copie disponibili
solo una copia
Pagine
251
Venduto da
BCLibri
bclibri@delosstore.it
Autore
Alessandro Gatti e Lucia Vaccarino
Collana
Tweens
Fanucci 2013
Genere
Fantasy

Fate attenzione nel seguire il vostro gatto! Se vi conduce nella polverosa soffitta di casa potreste entrare in un misterioso e magico regno.

PRIMA EDIZIONE - RILEG. C/SOVRACOP. - NUOVO - Prezzo di cop. €.13,00

Nella collana “Collezione Tweens” la Fanucci ha recentemente pubblicato un nuovo romanzo che Alessandro Gatti ha scritto a quattro mani con Lucia Vaccarino.

Il romanzo dal titolo La scoperta del PolveRegno (2013) trascinerà i giovani lettori in una meravigliosa avventura in un regno la cui entrata si trova proprio nella soffitta di casa.

I protagonisti di questo romanzo sono cinque ragazzi che vivono in diverse città, sono: Julie, Seba, Caleb, Martin e Penny.

Ognuno di loro sarà attirato in maniere diverse a recarsi, nonostante le proibizioni dei relativi genitori,  in “visita” nelle loro polverose soffitte, piene di tante vecchie cose ormai inutili per le famiglie, portate in soffitta e dimenticate.

Ma cosa si nasconde dietro quelle porte? I ragazzi superandole si troveranno in un mondo che contrariamente alle aspettative è animato, ben vivo: si tratta di un regno chiamato PolveRegno.

Ora questo regno sta correndo un grande pericolo, tutto potrebbe essere distrutto, anche il palazzo abitato dal PolveRe e dalla PolveRegina.

Infatti due architetti vogliono ristrutturare tutti i palazzi dei centri storici utilizzando anche le soffitte e la missione dei protagonisti è quella di trovare alcuni oggetti che serviranno a compiere un antico rituale che salverà il PolveRegno dalle cattive intenzioni dei due architetti.

un brano:

La debole lampadina a incandescenza, dopo aver brillato a intermittenza per alcuni secondi, si spense. Ma invece di piombare nel buio, la soffitta fu rischiarata da una luce calda e dorata, la stessa che Julie aveva visto per un attimo filtrare oltre la porta, prima di varcare la soglia. Era una luce insolita, che sembrava non appartenere né al giorno né alla notte. La polvere si alzò lieve, come senza gravità, sollevandosi dai mobili, dalle scatole e dai vecchi oggetti ammonticchiati in ogni angolo per iniziare una lenta danza fra le mura della soffitta, che appariva all'improvviso sconfinata. Milioni di particelle di polvere rimasero sospese nell'aria, come un turbine immobile di minuscoli diamanti. La porticina rossa si chiuse con un lieve schiocco alle spalle di Julie. Lei si voltò di scatto e il suo cuore fece un balzo nel petto. La porticina sembrava sparita. Julie fu sul punto di chiamare aiuto, per una volta incurante di tutti i rimproveri (da parte dei suoi genitori) e le risatine (da parte di suo fratello) che ne sarebbero conseguiti. Ma poi guardando meglio si accorse che la porta non era scomparsa, semplicemente la sua superficie rifletteva l'immagine della soffitta stessa.

La quarta:

La fine dell’estate è arrivata e le vite di Julie e Seba stanno per cambiare radicalmente: un misterioso gatto persiano fa visita a entrambi e li conduce nelle polverose soffitte delle loro case, dove è nascosto un regno chiamato PolveRegno, che unisce magicamente tantissime soffitte, e dove vecchi oggetti si animano e prendono vita. Con Caleb, Martin e Penny, compagni di avventura giunti da altre città, i due amici inizieranno a scoprire un mondo affascinante... che presto si tingerà di sfumature minacciose. Due famosi architetti hanno infatti lanciato la moda di ristrutturare vecchi palazzi nei centri storici delle città, sfruttando ogni centimetro disponibile per creare avveniristiche palestre e moderni lounge bar. L’attacco sta giungendo al cuore del PolveRegno, nel palazzo che ospita il PolveRe e la PolveRegina. Ai cinque Riecheggianti resta poco tempo e un’unica possibilità: riuscire a trovare nei labirintici meandri del reame tutto ciò che serve per compiere l’antico rituale del Grande Scombussolatore, e liberarsi dei due architetti prima che mettano le mani sul PolveRegno. Per portare a termine la missione, i ragazzi dovranno seguire le tracce di un’antica filastrocca dimenticata, e affrontare le insicurezze e le paure più profonde che risiedono nei loro cuori.

gli autori:

Alessandro Gatti, nato ad Alessandria nel 1975, ha trascorso buona parte della sua vita in un paesino del Monferrato chiamato Calamandrana. Ora vive a Torino, città nella quale ha studiato, prima laureandosi e poi (già che c’era) addottorandosi in Filosofia. Tra il 1996 e il 2005 è stato redattore della rivista di narrativa Maltese Narrazioni, sulla quale ha pubblicato diversi racconti.

A partire dal 2005 ha pubblicato dieci libri per ragazzi nella collana Candy Circle (Mondadori Junior, scritti con l’amico Pierdomenico Baccalario), i relativi diritti cinematografici sono stati acquistati dal regista Enzo D’Alò.

Sempre con Baccalario ha scritto la serie I Gialli di Vicoli Voltaire, edita da Piemme.

Lucia Vaccarino ha 29 anni ed è laureata in Scienze della Comunicazione con specializzazione in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale. Ha collaborato con Storyteller, occupandosi in particolare della produzione del cartoon Cattivik: il genio del male e di scouting audiovisivo per il Gruppo Editoriale Mauri Spagnol. Ha collaborato con Neo Network (gruppo Magnolia-De Agostini) alla produzione di contenuti di animazione. Attualmente lavora per la Walt Disney Company.

Alessandro Gatti – Lucia Vaccarino, La scoperta del PolveRegno (2013) Fanucci Editore, collana Collezione Tweens, pagg. 251, euro 13,00

ISBN 978-88-347-2193-3